Home
Accesso / Registrazione
 di 

2Gb DDR3 SDRAM memoria

DDR3 SDRAM memoria

Elpida Memory è il più grande fornitore mondiale di Dynamic Random Access Memory (DRAM), la compagnia offre soluzione in una moltitudine di campi compresi high-end servers, telefoni amobile e prodotti digitali di largo utilizzo, ha annunciato che nel suo impianto di Hiroshima è cominciata la produzione delle nuovissime memorie 40nm process 2Gb DDR3 SDRAMs.

Dal completamento in ottobre delle DDR3 SDRAM  la Elpida ha dichiarato con grande orgoglio di aver impiegato pochi mesi per dare inizio alla produzione su scala mondiale di questo prodotto.
La nuova memoria DDR3 SDRAM sarà molto più compatta e la densità di chips per wafer sarà aumentata addirittura del 44%, supporterà voltaggi di 1,2V e 1,35V oltre al classico 1,5V dello standard DDR e incrementarà le prestazioni dconsiderevolmente rispetto alla DDR3 standard arrivando inoltre a consumare praticamente la metà dei modelli che la precedevano, il che risulta molto importante su prestazioni di mesi e mesi può incidere sul bilancio di un azienda.

DDR3 SDRAM: partner per aumentarne la produzione

L'impianto Elpida di Hiroshima sarà il primo a cominciare la produzione di massa di questo prodotto seguito poi, nel secondo quarto del 2010 da quello della Rexchip Electronics in Taiwan, per incrementare la produzione e di conseguenza abbassare i costi del prodotto finale. A seconda di come il mercato delle DRAM si muoverà la Elpida potrebbe trasferire la produzione di questa nuova tecnologia 40nm ai sui partner economici ProMOS e Winbonb per espandere ulteriormente la produzione di queste nuove memorie.

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 69 visitatori collegati.

Ultimi Commenti