Home
Accesso / Registrazione
 di 

3 domande a: Sergio Franti - Area Sales Manager @Linear Technology

3Domande a Segio Franti di Linear Technology

Continua la nostra serie di interviste "3 domande a". Questa settimana abbiamo con noi Sergio Franti - Area Sales Manager @Linear Technology.

Sergio Franti è da più di 30anni nel mondo dei semiconduttori con una forte esperienza nella distribuzione di componenti elettronici in Europa. Iniziando in ST, poi TI, IDT ed ONSemi è finalmente approdato in Linear Technology dove ricopre tuttora la carica di Area Sales Manager per Italia, Grecia e Turchia

Emanuele: la crisi mondiale, dalla quale stiamo uscendo molto lentamente, ha colpito profondamente le aziende d'oltreoceano. Come ha risposto, e sta rispondendo, Linear Technology a livello di investimenti nelle soluzioni tecniche da proporre ai progettisti elettronici?

Sergio: Confermo che come molte altre aziende high-tech anche Linear Technology ha subito l’effetto della crisi mondiale, ma l’impatto è stato sicuramente di minor entità rispetto alla maggioranza delle aziende del nostro settore. Lo dimostra il fatto che i “tagli” a livello di risorse sono stati minimi e soprattutto effettuati non in aree “strategiche”, e inoltre abbiamo iniziato a ri-assumere non appena il mercato ha mostrato i primi segni di ripresa. I nostri gruppi di progettazione non sono stati praticamente intaccati ed hanno continuato a “sfornare” nuovi prodotti al ritmo di sempre. In termini di investimenti Linear Technology ha investito una notevole quantità di denaro per l’acquisto di nuove apparecchiature di produzione negli ultimi 12 mesi per far fronte alla sempre maggiori richieste del mercato, al fine mantenere i tempi di consegna “classici” di sempre (4/6 settimane).

Emanuele: Linear Technology è presente in Italia con solo 2 distributori che hanno differenti modalità operative (catalogo e grande distribuzione). Come viene supportato il progettista nella fase di sviluppo considerando che spesso parliamo di applicazioni complesse tipo military, avionics, automotive nelle quali supporto iniziale e certificazioni finali giocano ruoli fondamentali?

Sergio: Per sua natura Linear Technology è una società focalizzata su dispositivi ad alte prestazioni e di conseguenza il supporto tecnico è un “MUST”. La struttura “tecnica” locale può vantare la presenza di specialisti con esperienza di oltre 20 anni sui nostri prodotti. Abbiamo un Design Center a Monaco di Baviera con designers (di silicio) che spesso vengono a visitare direttamente i clienti italiani allo scopo di fornire il massimo livello di supporto tecnico e a condividere idee per lo sviluppo di nuovi prodotti. Non ultimo abbiamo a disposizione dei nostri clienti alcune figure di supporto tecnico che vengono regolarmente in Italia dalla nostra sede di Milpitas (California), e nel caso di clienti military, avionic e space, abbiamo una risorsa dedicata a questi mercati, basata in Europa, che visita questo tipo di clienti su base regolare.
Una cosa da sottolineare, è che i tecnici Linear Technology supportano lo sviluppo di progetti sia per i clienti diretti che per i clienti seguiti dalla distribuzione con lo stesso identico impegno.

Emanuele: Linear Technology è da sempre considerata una azienda di lusso, meravigliosi prodotti che offrono soluzioni integrate spesso rivolte alla risoluzione di problematiche progettuali con relativa semplificazione delle attività del progettista. Ma poi l'ufficio acquisti, a volte, boccia le richieste dell'ufficio tecnico a causa dei costi non allineati. Cosa mi può dire rispetto a tale problematica? Ma i prodotti Linear, sono davvero costosi?

Sergio: Qui dobbiamo sfatare un falso mito, e partirei dalla definizione di “costoso” con un semplice esempio : se il prezzo di una vettura è 30.000 Euro come lo definiamo ?? Costoso o economico ?? ….. credo che tutti concordino che dipenda dal tipo di vettura di cui si sta parlando. Detto ciò, succede di tanto in tanto di incontrare questo tipo di obiezione da parte del responsabile degli acquisti, ma spesso il concetto di “costoso” viene accettato quando vengono evidenziati i vantaggi tangibili che l’uso di un dispositivo Linear può offrire. La situazione che più spesso si verifica è che il dispositivo Linear ha un prezzo superiore alla concorrenza ma alla fine il costo dell’intera soluzione è inferiore, in quanto l’utilizzo di una soluzione basata su componenti Linear richiede quasi sempre un numero inferiore di componenti “a contorno”, e quindi alla fine il cliente ha risparmiato dei soldi... e utilizza dispositivi di qualità e performance allo stato dell’arte.

La filosofia di Linear è da sempre quella di offrire dispositivi che realmente danno un valore aggiunto al progetto del cliente per fare in modo che il cliente stesso si possa “differenziare” dalla sua concorrenza.

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog
ritratto di max75

Giustissimo

Quando si paga si vuole sempre che la spesa valga l'investimento altrimenti muore il mercato.

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ultimi Commenti