5 libri su Arduino da mettere sotto l’albero di Natale

5 libri su Arduino da mettere sotto l'albero di Natale

Natale, tempo di regali, a volte difficili da scegliere; il libro, un buon libro, rappresenta quindi una soluzione ideale, ogni tanto la scelta dell'ultimo secondo. Per chi fosse a corto di idee, ecco 5 libri su Arduino da regalare a Natale; il cartaceo è molto più rappresentativo di un e-book, e resta. Tutti gli appassionati di Arduino, oltre a chi si appresta a conoscere questo fantastico dispositivo, apprezzeranno uno dei seguenti libri proposti: Arduino Robotics di J.D. Warren, 30 Arduino Projects for the Evil Genius di Simon Monk, Arduino Progetti e Soluzioni di Michael Margolis, Manuale di Arduino di Maik Schmidt e Arduino La Guida Ufficiale di Massimo Banzi.

1. Manuale di Arduino di Maik Schmidt

Un libro importante per chi si approccia inizialmente con Arduino Uno; Maik Schmidt tratta ogni argomento in maniera chiara, semplice e lineare, per permettere di utilizzare i dispositivi hardware, e scrivere il software, necessari alla realizzazione di un progetto. Ma 'Manuale di Arduino' accontenta anche i più esperti, perché dopo la parte introduttiva, si passa allo studio di interessanti progetti, molto più sofisticati della media (come ad esempio il l'utilizzo del controller Wii Nunchuk per diverse applicazioni).

Nota sull'autore: Mike Schmidt ha alle spalle una carriera di sviluppatore lunga oltre 15 anni e si occupa di sviluppare progetti open source, scrivere articoli e recensioni sullo sviluppo software e l'elettronica.

 

2. 30 Arduino Projects for the Evil Genius di Simon Monk

Questa guida estremamente inventiva mostra come programmare e realizzare una varietà di progetti con Arduino. '30 Arduino Projects for the Evil Genius' copre le piattaforme Windows, Linux e Mac e non richiede un'esperienza necessaria nella programmazione C, le nozioni di base vengono presentate proprio nel libro. Simon Monk utilizza componenti facili da trovare per spiegare come collegare una board Arduino al computer, programmarla e connettere le parti elettroniche, in modo da creare progetti davvero divertenti. Ogni progetto include una dettagliata lista di materiali, schemi e numerose istruzioni ben illustrate, in modo da garantire un facile assemblaggio.

Nota sull'autore: Il Dr. Simon Monk è laureato in Cybernetics and Computer Science con un PhD in Software Engineering. Ha passato diversi anni a svolgere il ruolo di accademico prima di fondare la compagnia di software mobile Momote Ltd. Al momento Simon è uno scrittore a tempo pieno.

 

3. Arduino Progetti e Soluzioni di Michael Margolis

Si tratta della traduzione di M. Sansone del libro Arduino Cookbook, scritto da Margolis. 'Arduino Progetti e Soluzioni' è un volume corposo che offre, oltre alle soluzioni ai problemi più comuni incontrati dagli utenti di Arduino, anche una panoramica onnicomprensiva, che va dai fondamentali della programmazione al lavoro con i sensori, i motori, le luci ed i suoni, fino alla comunicazione per mezzo di reti con e senza fili. Con 'Arduino Progetti e Soluzioni' è possibile: capire gli elementi centrali del linguaggio di programmazione di Arduino; utilizzare comuni dispositivi di output per luci, movimenti e suoni; interagire con qualsiasi dispositivo che abbia un telecomando; utilizzare semplici metodi per trasferire informazioni digitali dai sensori al dispositivo Arduno; creare progetti complessi che incorporano schede e moduli esterni; modificare le librerie Arduino e imparare a crearne di nuove.

Nota sull'autore: Michael Margolis è un tecnico che lavora nel campo del calcolo in tempo reale con competenza nello sviluppo di software e hardware che interagiscono con l'ambiente; la sua esperienza conta oltre 30 anni di lavoro in vari campi della tecnologia, collaborando con Sony, Microsoft, Lucent/Bell Labs e, più recentemente, con Avaya come Chief Technical Officer.

 

4. Arduino Robotics di J.D. Warren

Arduino Robotics di J.D. Warren non è uno dei tanti libri sulla robotica, perché qui il soggetto viene trattato secondo uno stile hobbystico della progettazione. I primi tre capitoli e l'ultimo sono dedicati alle teorie base e ai concetti dell'elettronica, mentre il resto del libro è suddiviso in nove progetti (uno per ogni capitolo). Un altro vantaggio offerto da 'Arduino Robotics' è l'approccio cost-effective adottato dall'autore; questi, infatti, spiega una serie di tecniche da mettere in atto nei propri progetti, al fine di ottenere anche un ritorno economico.

Nota sull'autore: J.D. Warren è laureato in Business Management all'Università dell'Alabama di Birmingham ed è un hobbysta dell'elettronica. Ha lavorato nel campo delle costruzioni, dell'idraulica e come elettricista, per cui tutta la sua conoscenza si basa su esperienze reali.

 

5. Arduino La Guida Ufficiale di Massimo Banzi

Massimo Banzi è un orgoglio per l'Italia, essendo tra i creatori di Arduino; ovviamente è giusto che sia lui il più indicato per scrivere una guida ufficiale. Il libro è suddiviso in sette capitoli, che trattano, rispettivamente: una panoramica generale sulla piattaforma Arduino; il suo funzionamento ed i suoi componenti; il software da utilizzare per comunicare con la scheda; la programmazione di Arduino; la gestione dei Led e dei sensori; la comunicazione con l'hardware (utilizzo delle porte); possibili problemi durante lo sviluppo della piattaforma. 'Arduino la Guida Ufficiale' è la Bibbia di tutti i progettisti in erba, che vogliono avvicinarsi al mondo di Arduino.

Nota sull'autore: Massimo Banzi è il cofondatore del progetto Arduino, promuovere la diffusione dell'hardware open source e ha lavorato come consulente per clienti quali Prada, Artemide, Persol, Whirlpool e Adidas. Ha vviato la prima FabLab in Italia che ha portato alla creazione di Officine Arduino, una combinazione tra una FabLab e un Makerspace con base a Torino. Massimo ha collaborato per quattro anni con l'Interaction Design Institute di Ivrea, in qualità di professore associate.

 

3 Comments

  1. Emanuele 18 dicembre 2012
  2. Boris L. 18 dicembre 2012
  3. PsyGiuseppe 30 dicembre 2012

Leave a Reply