Home
Accesso / Registrazione
 di 

Acceleratore e freno, uniti da un pedale

Pedale unificato

Da sempre si pensava che freno e acceleratore fossero inconciliabili, antitetici, proprio perché rappresentano uno l’effetto opposto all’altro. Eppure qualcuno ha pensato di unirli.
Il giapponese Masuyuki Naruse, inventore e realizzatore di questa nuova tecnologia ha unito l’impossibile.

Partendo da una banale riflessione, è scaturita l’idea geniale. In Giappone, infatti, una ricerca condotta nell'area giapponese ha constatato che 6700 incidenti stradali nel 2009, che avevano causato anche 37 morti, erano stati frutto della pressione sul pedale sbagliato: quello del gas anziché il freno!

Così al sig. Naruse, scaturisce l’idea di rendere l’auto più sicura evitando il verificarsi di questo, banale ma fatale, errore.
Dopo ben vent’anni di lavoro e dopo l’autorizzazione della motorizzazione civile giapponese, il pedale, esaminato da una commissione di esperti svedesi, è stato dichiarato instalalbile sulle autovetture private.
Per ora solo 130 vetture private montano il “pedale unificato”, ma il numero è in netto aumento.

Funzionamento

Il pedale, com’è visibile in foto, integrando l’acceleratore e il freno, supporta due differenti circuiti. L’uso più intuitivo, il premerlo, è riservato al freno, mentre per accelerare si fa scorrere il piede verso destra, esercitando una leggera pressione sulla leva, posta a lato del pedale.

 Problematiche

Il pedale unificato, promette di salvare molte vite ed evitare ingenti danni a persone e cose, però non si sono considerati alcuni particolari.
Difficilmente gli automobilisti rinunceranno al piacere delle sgommate al semaforo, o al semplice piacere della guida a “due pedali”, per dover re-imparare a guidare, questa volta a mono - pedale.
Poi ci sono le case automobilistiche, che dovrebbero stravolgere intere linee di produzione per adeguarsi a qualcosa  che agli automobilisti più “tradizionali” non piacerebbe assolutamente.

 Vedremo se il mono – pedale, s’imporrà nel mercato automotive, magari come aftermarket.
Io stesso però faccio fatica ad immaginarmi il piede di Vin Diesel che per far accelerare la sua F-Bomb, si sposta verso destra !

 

Pedale unico su Popsci.com

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog
ritratto di MagicMan

Esistono altri modi

A questo punto sono molto più sicuri i sistemi di acceleratore al volante utilizzati nelle vetture per diversamente abili.

ritratto di slovati

Addio al punta-tacco!

Quindi con questo pedale si dovrà dire addio alla famosa manovra "punta-tacco" usata dai piloti di una volta (e anche da qualche "mattacchione" che si divertiva con le vecchie fiat 500)?

ritratto di 3nca

Io lo penso come MagicMan,

Io lo penso come MagicMan, invece di brevettare invenzioni del genere, perchè non sfruttare i comandi al volante e tebnere così una volta per sempre i piedi liberi?

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 29 visitatori collegati.

Ultimi Commenti