Home
Accesso / Registrazione
 di 

Adobe Flash e AIR alla conquista dei mini PC!

Adobe Flash e AIR

Adobe ha realizzato un aggiornamento del suo software multimediale che finalmente apre le porte al supporto completo per device mobili e sistemi embedded.

La prerelease di Flash Player 10.1 e Adobe AIR 2 gira solo su sitemi operativi Linux, Windows e Machintosh per netbook su architettura x86, ma molte sono le novità per i device portatili, ad esempio il supporto al multitouch e l'accellerazione hardware per le codifiche video H.264.

Adobe ha detto che il suo Flash Player 10.1 punterà principalmente al supporto in alta definizione dei video content. Un anno fa l'azienda promise l'implementazione di una Desktop-class per supporti mobili. Il mese scorso ha rilasciato ulteriori specifiche annunciando che il Flash Player 10.1 apparirà su piattaforme quali Windows Mobile e WebOS alla fine di quest'anno, ed Android e Symbian nei primi mesi del 2010.

La pre-release uscita in questi giorni non comprende i device mobili ma Flash e sembra aver saltato un grosso ostacolo nella corsa verso i device mobili e gli embedded device a bassa potenza.

Secondo quanto annunciato da Adobe, le beta di Flash player 10.1 e Air 2.0 ora supportano la codifica video H.264. Come risultato, netbook, nettops, e altri devices che prima avevano problemi a far girare i player Flash, potranno ora godere di una qualità di playback eccezionale.

Chiaramente l'accelerazione video funzionerà solo su schede video supportate. Adobe ha annunciato il supporto per le schede Nvidia GeForce 8, 9, e GTS/GTX e pure il suo chipset Ion. Tra le schede ATI compatibili appaiono tra le altre ATI Radeon HD 3000, 5700, and 5800 series.

Una quantità di miglioramenti impressionanti!

Il sito AnandTech gestito da Anand Shimpi ha testato Flash 10.1 beta sul suo sistema basato su Atom 330 con Ion Chipset e cita "awesome improvements”. Miglioramenti impressionanti appunto. Secondo quanto riferito da Shimpi l'utilizzo della CPU cala dal 70% al 30% con filmati a 720p  e dal 60% al 12% per i filmati di Youtube.

Il Flash Player 10.1 beta, che al momento gira su sistemi Linux, Windows e Mac intel, dovrebbe includere anche una funzione di multitouch, con supporto nativo delle "gestures" come  pinch, scroll, rotate, scale, and two-finger tap. Flash offre anche un nuovo supporto per streaming audio via http, con controllo (opzionale) dei contenuti grazie a Flash Access 2.0.

Tra le features per mobile non ancora presenti ci sarà un supporto per  tastiera virtuale, che include funzioni quali la messa in pausa se il telefono squilla, un frame rate adattabile, e supporto per modalità sleep.
Tra i miglioramenti di AIR 2.0 troviamo anche un supporto per i mass media storage, networking peer-to-peer e avvio dei client email utilizzando API native.

Quando avremo Adobe Flash 10.1 beta

Quando arriverà per gli smartphones, Flash 10 richiererà ARM11 o una CPU Cortex-A. In ogni caso, Adobe continuerà a fornire Flash Lite, la versione mobile di Flash Player che sembra supportare i filmati .flv e i vettori .SWF pur girando su hardware modesto, come ad esempio una CPU ARM9 200MHz.
Secondo Adobe, più di un miliardo di device ora supportano flash!

 

The Flash Player 10.1 beta su Palm's WebOS-based Pre

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 3 utenti e 44 visitatori collegati.

Ultimi Commenti