Home
Accesso / Registrazione
 di 

Affidabilità Apple: un’indagine di PCWorld dimostra che la Apple sbaraglia la concorrenza

Affidabilità Apple

L’affidabilità Apple è senza concorrenza per quanto riguarda sia la categoria dei desktop, sia quella dei notebook che quella degli smartphone: lo rivelano i risultati un’indagine condotta da PCWorld questa settimana nell’ambito del suo annuale Reliability and Service Survey (Sondaggio sulla affidabilità e sul servizio). La Apple si è conquistata le valutazioni più elevate in quasi tutti i campi per lalinea Mac e per gli iPhone. In effetti, gli unici punteggi nella media che si è aggiudicata la casa di Cupertino si riferivano alla sostituzione di componenti fallate dei notebook e ai famosi problemi di ricezione dell’antenna dell’iPhone 4.

Affidabilità Apple senza concorrenti: 2010 anno storico

La pubblicazione esordisce con il titolo: ‘Apple fa solo cose giuste? Certo, il 2010 è stato un anno memorabile per la compagnia tecnologica che ha ottenuto le valutazioni più alte al mondo’.

Il sondaggio di PCWorld ha messo in luce il fatto che Apple sia stata considerata di gran lunga la migliore azienda, tanto da portare la pubblicazione a dichiarare che ‘Cupertino ha sbaragliato la concorrenza’. I punti di forza sono stati il design stiloso, il software semplice da utilizzare e il supporto della Genius Bar presente nelle rivendite Apple.

Nell’indagine, solo una percentuale inferiore all’8% di utenti laptop della Apple ha dichiarato di aver avuto un problema che non poteva essere risolto dal supporto tecnico dell’azienda. Questo dato è significativamente più basso rispetto alla media del settore offerta da competitor come ad esempio Dell o HP.

Il successo dell’iPhone ha contribuito ad aumentare l’affidabilità Apple

I clienti iPhone degli Stati Uniti hanno si sono detti estremamente soddisfatti dal dispositivo, anche se non si possono dire la stessa cosa riguarda il servizio wireless offerto dal gestore At&T.

Delle quattro categorie sull’affidabilità dell’iPhone, lo smartphone ha ottenuto due risultati massimi e due nella media. In questa classifica, la Apple si è piazzata seconda dietro la Motorola, che ha invece ottenuto ben tre massimi voti su quattro, per ciò che concerne le categorie dell’affidabilità.

Ma in termini di facilità di utilizzo, l’ iPhone si è dimostrato chiaramente vincitore, ottenendo tutti voti sopra la media. Gi utenti hanno detto che l’iPhone è veramente semplice da configurare, oltre a permettere una navigazione in Internet semplice e veloce e a soddisfare chi lo utilizza con la funzione per la riproduzione dei media (video, musica, ecc.).

Non tutto è perfetto: l’anello debole è il network (almeno negli Stati Uniti)

I clienti AT&T, tuttavia, hanno avuto qualcosa da ridire in merito all’affidabilità della Apple che, a causa del network 3G, è stata dichiarata inferiore alla norma. Ad essa si va ad aggiungere anche una insoddisfazione espressa nei confronti della qualità del suono e dell’affidabilità delle chiamate vocali. Quest’ultima è risultata essere peggiore di altri competitor come Verizon, Sprint e T-Mobile, i quali hanno ottenuto tutti un punteggio che fosse superiore alla media in almeno una categoria.
In tutti i modi, queste ultime ‘falle’ si riferiscono anche a situazioni locali. La Apple ha sconvolto il mercato con questa annata da leone, vedremo cosa succederà il prossimo anno, con l’introduzione di antagonisti seri sia dell’iPhone che dell’iPad.

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ultimi Commenti