Home
Accesso / Registrazione
 di 

Alimentatore USB bipolare

USB-Powered Bipolar Supply

Questa Application Note presenta un semplice circuito alimentato dal bus USB che genera una tensione di ±12V. Il circuito offre 50mA su entrambe le uscite.

La porta USB sulla maggior parte dei PC può essere una fonte utile di energia. Alla porta USB non è consentito fornire 500mA senza il software di negoziazione, ma in pratica il PC non ha un controllo diretto sulla corrente dalla porta USB. A volte i PC limitano la corrente dell'USB solo attraverso l'uso di fusibili auto-resettabili passivi.

Lo schema rappresenta un'alimentatore USB in grado di soddisfare più richieste. Queste tensioni bipolari (conosciute per l'utilizzo nelle applicazioni audio, strumentazione e altre applicazioni industriali) dovrebbero mostrare: un basso rumore, una limitazione di corrente e abbastanza corrente di uscita per "guidare" diversi amplificatori.

USB-Powered_Bipolar_Supply

Il circuito include una frequenza costante, un convertitore "current mode step-up" (U1, MAX1896) con una limitazione di corrente adeguata. Il convertitore "step-up" crea +12V in uscita; una pompa di carica esterna costituita da D1, D2, C1 e C2 genera una tensione negativa.

Lo switch interno del MAX1896 non è in serie con il percorso della corrente, e quindi non può limitare la corrente quando la tensione di uscita è forzata al di sotto della tensione di alimentazione di ingresso, in genere quando avviene un cortocircuito.

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog
ritratto di slovati

Alimentazione duale

Un device USB che opera in modalita' host puo' arrivare ad erogare, come sappiamo, fino a 500mA e questa "fonte di energia" viene oggi utilizzata per alimentare/ricaricare numerose apparecchiature (lettori multimediali, fotocamere, batterie nichel-cadmio, ecc.). Il progetto presentato in quest'articolo presenta il vantaggio di rendere disponibile un'alimentazione duale +/- 12V, anche se la corrente e' limitata a 50 mA. Puo' essere ad esempio utile come alimentatore per sperimentazioni/esercitazioni di laboratorio su circuiti con amplificatori operazionali.

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 7 utenti e 58 visitatori collegati.

Ultimi Commenti