Home
Accesso / Registrazione
 di 

Android smartbook: novità, promesse e realtà di HP e Asus

android smartbook

Android smartbook, una delle nuove frontiere nell'anno che va a venire. Nel mese di gennaio era stata HP che aveva mostrano un prototipo SmartBook al CES 2010, tuttavia l'azienda ha detto di non avere alcuna intenzione di portare il dispositivo sul mercato. Tuttavia Engadget ora segnala che la sezione Spagnola di HP sta portando un prodotto identico sul mercato chiamato Compaq Airlife 100, che descrive il dispositivo come un corpo netbook con le basi di uno smartphone.

Il Compaq Airlife 100 è stato svelato sul sito della FCC, entro la fine di gennaio, però non c'erano tutti i dettagli sul reale prodotto ad eccezione di una illustrazione.Un po poco per capire le real ipotenzialità del prodotto.

Android smartbook: HP e voci di corridoio

Al momento è stato ipotizzato che il dispositivo sarebbe finalmente basato AT&T sulle frequenze di larghezza di banda utilizzata dal dispositivo. Inoltre non sembra essere una coincidenza che il dispositivo depositato presso la FCC e il prototipo mostrato al CES 2010 visualizzato caratteristiche molto simili.

Secondo Engadget Spagna, le specifiche attuali rivelano che l'Android SmartBook utilizza una piattaforma Android OS alimentato da un 1 GHz CPU Qualcomm Snapdragon. Il dispositivo dispone di un display touchscreen da 10,1 pollici, un SSD da 16 GB (!). Una durata della batteria di 12 ore (10 giorni in standby), Instant-On per l'avvio rapido, e la connettività 3G e WiFi. Insomma le solite caratteristiche che ormai sono buona norma in tutte le nuove tecnologie.

Così com'è, la Airlife 100 SmartBook sarà disponibile in Europa e in America Latina, ha offerte in parte sovvenzionate da Telefonica e dai suoi piani tariffari sulle opzioni a banda larga mobile. Engadget ritiene che HP può rinominare il dispositivo sotto l'HP Mini branding quando arriva negli Stati Uniti.

Android smartbook e Asus

E' tempo che la Asus annuncia l'uscita imminente del suo prodotto. Liliputing cita il CEO di Asus Jerry Shen, che dice che la società prevede di lanciare un SmartBook nel primo trimestre di quest'anno. Il sito continua a definire smartbooks come un prodotto a bassa potenza, 3G-laptop ultraportatile con processori ARM-based e dice che non è chiaro se il nuovo giocattolo Asus verrà eseguito su Windows, Linux o Android (nonostante la società abbia brevemente mostrato un Android SmartBook all'inizio dell'estate). Lo SmartBook sarà equipaggiato da un processore Qualcomm Snapdragon 1GHz, GPS, 3G, WiFi, e grafica integrata. Prezzi per il dispositivo si dice che sanno intorno al range tra i 150 e 180 euro. La notizia arriva non molto tempo dopo che Acer ha già lanciato il proprio netbook Android. Sul quale cìè l apossibilità data dalla società di un dual-boot netbook che può essere eseguito con il sistema operativo di Google così come Windows XP. Il netbook utilizza Android come sistema operativo di avvio rapido per consentire all'utente un rapido accesso alle funzioni limitate, senza dover spendere tempo di attesa per il caricamento di Windows. Ormai i campi di battaglia tra le aziende sulle nuove tecnologie sono molteplici e i prodotti i più svariati dai piccoli portatili che ancora mi domando a cosa possano servire ai laptop più performanti ed incredibili, agli smatphone e così via, la corsa alla tecnologia più esasperata non sembra volersi arrestare.

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ultimi Commenti