Home
Accesso / Registrazione
 di 

Apple ha approvato l’applicazione ufficiale Google Voice per iPhone

Google Voice per iPhone

L’ applicazione ufficiale Google Voice per iPhone finalmente è arrivata! Si è fatta attendere come una bella donna ma è arrivata! Apple ha accettato di aggiungerla al suo negozio online, l’ App Store appunto, lo scorso martedì. Con questa operazione è stata offerta agli utenti iPhone una applicazione che era stata respinta in precedenza e aveva provocato l’intervento della U.S. Federal Communications Commission, la quale aveva successivamente aperto un’ inchiesta il cui esito è quello appena descritto nelle precedenti righe.

In che cosa consiste l’applicazione Google Voice per iPhone?

La App Google Voice si può scaricare gratuitamente dal’Apple Store e funziona per qualsiasi utente del servizio telefonico Google Voice. La caratteristiche dell’ applicazione sponsorizzata da Google comprendono:
- Tariffe basse per le chiamate internazionali
- Messaggi di testo gratuiti
- Trascrizione della casella di posta vocale
- Visualizzazione del proprio numero Google Voice come caller ID quando si effettuano le chiamate

L’importanza di un’applicazione Google Voice nativa per iPhone

Il software è in grado di offrire anche un certo numero di feature che possono essere realizzate solo in presenza di un’applicazione nativa per iPhone. In precedenza, infatti, Google aveva rilasciato un servizio Voice per cellulari attraverso un sito web, ma ovviamente questo non era in grado di esprimere tutto il potenziale di Google Voice.

L’applicazione nativa presenta un certo numero di implementazioni come l’ avviso che ricevono gli utenti ogni volta che arriva un nuovo messaggio di posta vocale o un messaggio di testo con push notification (praticamente se il push notification è attivato per quella applicazione, mentre si sta operando su di essa viene segnalata ogni notifica che arriva).In aggiunta, la maggior parte delle chiamate avverrà via DAN (Direct Access Numbers, i numeri di accesso diretto), facendo quindi in modo che esse vengano connesse tanto velocemente quasi quanto una chiamata da un telefono normale.

Requisiti iPhone per Google Voice

Google Voice per iPhone richiede iOS 3.1 o succssivi ed un valido account Google Voice per utilizzare l’ applicazione. Al momento tutto questo è disponibile solo negli Stati Uniti, ma tra non molto dovrebbe vedere luce anche in Europa e quindi anche in Italia.
Voci che Apple potesse rivedere la sua posizione iniziale riguardo l’ applicazione Google Voice eranno già emerse verso i primi di settembre, dopo che Apple aveva revisionato e pubblicato il suo App Store Review Guidelines (in sostanza un compendio di direttive che regolano App Store). Le applicazioni che accedevano al servizio di Google Voice erano state inserite nel 2009, dopo che Google aveva sottoscritto la sua propria applicazione ufficiale. Apple si era rifiutata di accettare che l’ applicazione ufficiale di Google Voice potesse entrare a far parte dell’ App Store, e questo ha provocato in maniera repentina l’ inizio delle indagini da parte della Commissione Federale delle Comunicazioni degli Stati Uniti (U.S. Federal Communications Commission). Apple ha dichiarato alla FCC che stava rinnovando il software e ha sostenuto che non aveva respinto in maniera categorica l’applicazione.
Insomma, qualunque siano stati i contenziosi, quelli restano problemi di Apple e Google, noi pensiamo a goderci la nuova applicazione!

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 3 utenti e 39 visitatori collegati.

Ultimi Commenti