Home
Accesso / Registrazione
 di 

Apple: voci di corridoio parlano del formato video 4K

Risoluzione 4k

HardMac ha dichiarato che Apple potrebbe essere in procinto di implementare un nuovo formato video, che si presume sia basato su Dirac codec, a sua volta sviluppato da BBC Research. Il codec è open source e al momento supporta una risoluzione di 1920 x 1080 pixel, ma Apple sta pianificando di implementare il formato per supportare una risoluzione fino a 4096 x 2160 pixel (4k appunto).

HardMac ha puntualizzato che, benché la maggior parte delle persone, in effetti, non possiede una TV HD 1080p e davvero poche ne hanno una in grado di supportare una risoluzione di 4K, Apple potrebbe stare pianificando di entrare nel mercato delle TV HD a partire dalla fascia alta, introducendo allo stesso tempo non solo un impressionante hardware, ma rendendo i dischi Blu-ray arcaici a causa delle loro ‘bassa’ risoluzione (se comparata ovviamente alla 4K).

Apple ha sempre sostenuto che la Apple TV fosse un hobby e, a dimostrazione di ciò, non avevano dato molta importanza alla promozione del dispositivo sin dal suo lancio, avvenuto nel 2007.

Ci sono influenti analisti i quali credono ancora che non sia una questione di ‘se’ ma di ‘quando’ la Apple entrerà nel mercato della home television con tutte le sue risorse. Il passo logico potrebbe essere rappresentato da una fusione delle varie tecnologie, con un ipotetico iPod Touch come telecomando e una tastiera Bluetooth a supporto.

I presupposti sono interessanti, nonostante mi sorga un dubbio riguardo all’effettiva utilità di tale risoluzione per uno schermo di casa; a meno che non si possieda una sala lunga 30 metri ed uno schermo da 70 pollici, pensate che si noti la differenza tra un HD LED odierno a 1080p (su un 40”) ed una risoluzione 4K, ad una distanza media di circa 3 metri?

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 2 utenti e 18 visitatori collegati.

Utenti online

Ultimi Commenti