Home
Accesso / Registrazione
 di 

Asus al Cebit 2010: protagonista con i netbook

Asus Eee Pc 1201PN

L’Asus approfitta del palcoscenico della fiera dell’information Cebit di Hannover per presentare i nuovi dispositivi netbook Eee Pc serie U. Dotati di un’autonomia super, schermi con display a led per la visione in 3D, ma soprattutto grazie al chip Epu si ha la possibilità di bilanciare e tenere sotto controllo le richieste energetiche si ogni singolo componente installato.

Asus al Cebit 2010: le novità proposte

L’Asus sceglie il CeBIT 2010 per presentare le sue ultime novità. Il palcoscenico della più importante fiera al modo dedicata all'information and communication technology, (svoltasi ad Hannover in Germania dal 2 al 6 marzo) è stata l’occasione, per la multinazionale di Taiwan, di svelare gli ultimi modelli dei propri netbook Eee Pc della serie U. In particolare Asus ha mostrato una serie di proposte innovative, progettate e sviluppate con un approccio eco-friendly. Un esempio sono i netbook di ultima generazione della serie Eee PC 1005PE, equipaggiati con display a led del tipo mercury-free e dotati della tecnologia Asus Super Hybrid Engine, in grado di assicurare consumi energetici entro i limiti imposti dallo standard Energy Star V5.0. L’attenzione dell’Asus all’ambiente si manifesta anche nelle nuove schede madri firmate Asus, che adottano il chip proprietario EPU (Energy Processing Unit), in grado di bilanciare e tenere sotto controllo le richieste energetiche di ogni singolo componente installato.

I nuovi netbook firmati Asus al Cebit 2010

Le innovazioni presentate da Asus al Cebit 2010 sono numerose, partendo dai netbook, ribattezzati come gli Eee Pc di quarta generazione. Il modello Eee PC 1201PN utilizza la piattaforma Nvidia Ion 2 assieme ad una Cpu Intel Atom da 1,66GHz ed 1GB di memoria RAM. Il display ha una diagonale da 12,1 pollici, retroilluminazione a led e risoluzione di 1366x768 pixel. L’hard disk interno è da 160GB ed è precaricato con il sistema operativo Windows XP. Inoltre, il nuovo netbook comprende la wi-fi e bluetooth 2.1, tre porte usb, un lettore di memory card, porta ethernet, una porta hdmi e la batteria a sei celle. Il modello Eee PC 1015P invece condivide il design con i modelli più vecchi, ma grazie alla nuova batteria a sei celle è in grado di offrire un´autonomia di ben 14 ore. Due le versioni disponibili: uno con la Cpu Intel Atom da 1,66GHz e l’altro con quella da 1,83GHz. Il display da 10,1 pollici prevede una risoluzione massima che arriva sino a 1024x600 pixel. Le altre caratteristiche ricalcano in pieno quelle del modello precedente ad esclusione della porta hdmi sostituita da una vga 15-pin d-sub (1gigabyte di ram, hard disk da 160GB, wi-fi, bluetooth). Infine c’è il modello Eee PC 1016P molto simile al 1015P al quale si aggiunge uno chassis in alluminio, ben 2gb di ram, un hard disk da 320gb e la nuova versione del bluetooth 3.0. Ovviamente nessuna notizia riguardante il prezzo ed il lancio ufficiale sul mercato mondiale. La fiera annuale che si tiene ad Hannover, è stata l’occasione per la Asus, di mostrare al pubblico il suo primo e-book reader l’Asus DR-900, un anticipo di quello che si preannuncia essere il modello DR950. Infine non mancano anche soluzioni media center, come l’Asus Eee Media M0501 in grado di gestire video in alta definizione e di supportare un’ampia varietà di formati video, audio ed immagini e O!Play HD2 erede del primo modello presentato nello scorso mese di novembre.

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 8 utenti e 62 visitatori collegati.

Ultimi Commenti