Atmel AT90SO, microcontrollori ad alte prestazioni che garantiscono sicurezza

Atmel AT90SO

Atmel AT90SO è l’ultima novità nel campo dei microcontrollori, di cui Atmel Corporation ha annunciato di recente l’immissione sul mercato con l’obiettivo di garantire standard di sicurezza senza precedenti.

Atmel AT90SO si presenta appunto come una nuova famiglia nella categoria dei microcontrollori, che si prefissa come obiettivo primario quello di garantire il più alto livello possibile di sicurezza per i cosiddetti smart object (o oggetti avanzati) e per i sistemi.

Atmel del resto è da anni un leader mondiale nel settore del design e nella fabbricazione della categoria dei microcontrollori, di memoria non volatile e di componenti di radio frequenza (RF).

Punti di forza della famiglia di microcontrollori Atmel AT90SO

Questa nuova famiglia AT90SO è in assoluto la prima nel campo ad offrire un così vasto range di interfacce che puntano a garantire nel migliore dei modi possibili un elevato livello di sicurezza a quelle che sono le varie potenziali applicazioni, inclusi dunque gli e-token usb, i fetmocell, gli smart meters (ovvero i contatori intelligenti), l’archiviazione sicura dei dati, i telehealt e le piattaforme di gioco. Costruita sulla base della tecnologia dei microcontrollori di tipo secureAVR di Atmel questa nuova famiglia AT90SO apporta un livello di sicurezza maggiore, garantisce performance di livello superiore e il tutto richiedendo un consumo di energia notevolmente inferiore a quello di qualunque altro prodotto equivalente e disponibile al momento sul mercato.

Durante la presentazione del prodotto, Olivier Debelleeix, marketing manager di Atmel per Embedded Security ha fatto notare a tal proposito che: “I designer continuano a chiedere un livello sempre più grande di sicurezza e di calcolo crittografico accurato per i prodotti di prossima generazione”. Lo stesso Debelleeix ha poi inoltre aggiunto per insistere sulle garanzie di sicurezza offerte dal nuovo prodotto: “Il nuovo secureAVR SoC (system on chip) di Atmel non solo rispecchia questi requisiti di cui sopra, ma inoltre questo gruppo di prodotti comprende anche un completo ed efficiente kit di sicurezza che può essere senza alcuna difficoltà connesso con i sistemi dei designer”.

Caratteristiche tecniche di Atmel AT90SO

AT90SO128, ovvero il primo dei membri della famiglia Atmel AT90SO, è strutturalmente costruito sul secureAVR 8/16-bit, architettura low-power RISC con 288 KB di ROM; 128 KB di EEPROM e 12 KB di RAM. Queste caratteristiche rendono il secure SoC compatibile con i più richiesti firmware. In aggiunta, tutti gli algoritmi di crittografia standard (AES, DES/TDES, RSA, ECC) sono supportati da specifici acceleratori integrati dedicati che risultano essere compatibili con le certificazioni Common Criteria EAL4+ e FIPS140-2, certificazioni internazionali per la sicurezza dei computer. Questo nuovo prodotto si presenta in una varietà di interfacce e periferiche incluse ISO7816, hi-speed SPI, USB 2.0 full-speed e GPIO.

Grazie ad un real time clock (dispositivo con funzione di orologio interno di un computer che conta il tempo reale, anno, mese, giorno, ora, minuto e secondo, anche quando il computer è spento) o RTC garantito, tutte le applicazioni vengono protocollate con un affidabile time stamping (o marcatore temporale) che assicura una perfetta indicazione della data e dell’ora.

Repost del 20 Dic 2009

20 Comments

  1. Alex87ai 9 aprile 2011
  2. Andres Reyes 10 aprile 2011
  3. matrobriva 13 aprile 2011
  4. Antonio Mangiardi 10 aprile 2011
  5. Alex87ai 10 aprile 2011
  6. Antonio Mangiardi 10 aprile 2011
  7. Giovanni Giomini Figliozzi 10 aprile 2011
  8. karlox 10 aprile 2011
  9. karlox 10 aprile 2011
  10. Francesco12-92 11 aprile 2011
  11. Alex87ai 29 aprile 2011
  12. FlyTeo 14 aprile 2011
  13. Alex87ai 12 aprile 2011
  14. Alex87ai 12 aprile 2011
  15. Antonio Mangiardi 12 aprile 2011
  16. Giovanni Giomini Figliozzi 9 aprile 2011
  17. FlyTeo 9 aprile 2011
  18. karlox 9 aprile 2011
  19. FlyTeo 9 aprile 2011
  20. karlox 12 aprile 2011

Leave a Reply