Audio-Technica AT-LP60-USB, il dispositivo che porta il vinile sul digitale.

Audio-Technica AT-LP60-USB

Audio-Technica ha appena annunciato il lancio del suo AT-LP60-USB, un pacchetto completo di un giradischi USB e software per ascoltare vecchie registrazioni e per digitalizzare i vinili. Audio-Technica AT-LP60-USB è uno strumento che apprezzeranno soprattutto quelli che vogliono conservare le proprie collezioni di vinili in maniera semplice e sicura. Grazie al software di editing Audacity, poi, sarà possibile modificare i file per eliminare (sempre nel caso in cui si voglia) fruscii o altri rumori.

Innovazione tecnologica vs classico

Io sono cresciuto ascoltando opere liriche dai vecchi dischi, visto che mio nonno, che abitava al piano di sotto, era un grande appassionato di musica lirica e un grande collezionista di dischi tanto da sentirli in continuazione. Se quando ero piccolo mi seccava sentire quella che definivo “una lagna”, ora il ricordo vago di quelle sonorità mi mette grande nostalgia e il dover recensire un prodotto che potenzialmente contribuisce a sfumare l’immagine del giradischi mi stranisce. Ma a quanto pare Audio-Technica, con i suoi 47 anni di esperienza e riconoscimenti di merito in tutto il mondo, sembra aver fatto un ottimo lavoro con AT-LP60-USB, che resta in ogni caso un valido strumento per finalità professionali. Andiamo a vederlo meglio.

Audio-Technica AT-LP60-USB

Inclusi nella confezione del prodotto ci sono, oltre al giradischi e ad una testina, il software Audacity compatibile con PC e Mac, un cavo USB per connettere AT-LP60 direttamente al computer, un preamplificatore fonografico integrato e altri accessori.
Tra le caratteristiche AT-LP60 annovera operazioni automatiche e la possibilità di scegliere tra le velocità di riproduzione di 33 1/3 o 45 giri. Il giradischi è progettato per diffondere suono di qualità molto elevata, con un robusto piatto in alluminio, una testina di alta qualità Dual Magnet con una puntina sostituibile e un braccio con controllo dell’ammortizzazione. Il cavo USB fornito garantisce una connessone plug and play con il computer, quindi non c’è bisogno di nessuna istallazione. Il preamplificatore fonografico di AT-LP60-USB abilita la connessione ad una ampia varietà di sistemi di Home Entertainment, speaker e ricevitori A/V che non hanno un phono input. Il dispositivo di AudioTechnica è fornito di un cavo RCA e di cavi adattatori RCA da 3.5mm e un telo per coprirlo dalla polvere.
Come già accennato prima il software incluso Audacity compatibile sia con il Mac che con il PC, converte una registrazione audio in file audio digitali, che poi possono essere riprodotti su altre periferiche come stereo della macchina, lettori mp3, computer e così via.

Disponibilità e prezzi

Audio-Technica AT-LP60-USB sarà disponibile a Gennaio 2010 al prezzo di 229$ americani, mentre la sua versione più semplice, AT-LP60 è disponibile già da ora (ma senza la connettività USB e il pacchetto software) al prezzo di 149$.

Conclusioni

Dunque dunque, il prodotto in questione è raffinato e di grande utilità, tecnicamente molto valido; ma se posso esprimere un giudizio al di fuori dell’ambito prettamente tecnico, a meno che non ce ne sia davvero bisogno per motivi professionali, l’utilizzo di un simile strumento, secondo me, uccide l’originalità e il fascino dell’indimenticato vinile.

STAMPA     Tags:, ,

Leave a Reply