AVRcoder – generatore di codice C per AVR

AVRcoder - generatore di codice C per AVR

AVRcoder è uno strumento tutti per coloro che hanno appena iniziato il viaggio verso il mondo dei microcontroller 8-bit AVR.

Generatore di codice C per AVR

AVRcoder è una utility gratuita disponibile online che permette di generare codice per microcontroller AVR a 8 bit tramite una semplice interfaccia grafica. Lo scopo principale di AVRcoder è aiutare a ricordare la funzionalità dei registri e dei bit che controllano le periferiche integrate; tramite AVRcoder si possono infatti impostare oltre 20 registri. Ma ciò che contraddistingue AVRcoder da ogni altro programma è la sua velocità: bastano 2 o 3 passaggi per impostare le principali funzioni, senza dover scrivere manualmente il codice per ogni registro.

AVRcoder è scritto in PHP ed utilizza i cookie per il salvataggio delle sessioni, quindi devono essere abilitati per utilizzare questo servizio. Un’altra caratteristica interessante di AVRcoder è che permette di avere più istanze avviate: è possibile infatti aprire più tab o anche finestre con diverse istanze di AVRcoder, in modo da portare avanti più progetti nello stesso tempo.

Il registro di setup è di 8-bit e ogni bit influenza il comportamento del dispositivo periferico integrato. Con AVRcoder si possono impostare più di 20 registri, cioè il valore di oltre 160-bit che selezionano il comportamento del dispositivo. Questo però non richiede 160 click del mouse :D; tante impostazioni richiedono la combinazione di soltanto due o tre bit per impostare la loro funzione.

Il valore di tanti registri può essere anche calcolato e nel calcolo alcune informazioni o impostazioni diventano necessarie. Questo è il caso, ad esempio, di quando si imposta la frequenza di clock del bus di interfaccia Two-Wire. Possiamo calcolare qual’è il valore del registro per alcune frequenze di clock del bus o possiamo calcolare la frequenza di clock del bus conoscendo alcuni valori del registro. Il codice è hardware-oriented ed è facile da comprendere, anche per i principianti.

Potrebbe essere un progetto molto utile per le scuole superiori che si occupano di elettronica, in modo da far avvicinare i ragazzi ai microprocessori in modo semplice ed intuitivo.

Infine non dimentichiamoci di tutti i progetti autodidattici e degli hobbisti che non hanno avuto una solida base di studio e che avrebbero sicuramente benefici considerevoli con iniziative di questo tipo!

Leave a Reply