Home
Accesso / Registrazione
 di 

Il Boeing 787 Dreamliner ha (finalmente) preso il volo

Boeing 787 dreamliner in fase di atterraggio

La Boeing ha fatto decollare il suo nuovo gioiello, quel Boeing 787 Dreamliner atteso da ormai due anni. Dopo i test a terra, il primo volo in cielo per il collaudo ha dato esiti positivi ed adesso, dopo ulteriori ore di volo, verrà consegnato a fine 2010.

L'ultimo test prima del primo decollo...

Il primo volo del tanto atteso Boeing 787 Dreamliner era previsto per il mese prossimo. E, invece, Boeing ha fatto sapere lunedì 14 dicembre di aver portato a termine l'ultimo test, in anticipo, quindi, sulla tabella di marcia. Airframer, incaricata dei test sul Boeing 787 Dreamliner ha completato la lunga serie di verifiche preparatorie al primo volo del velivolo.
Il vice presidente e ingegnere capo del progetto che ha lavorato e realizzato il Boeing 787, Mike Delaney, è al settimo cielo (scusate il gioco di parole) quando dichiara che “i nostri piloti hanno fatto sapere che l'aereo nei test ha realizzato un'ottima performance”. Continua l'ingegnere capo: “Adesso stiamo verificando e analizzando i dati raccolti per avere la conferma di essere pronti per il primo volo ufficiale del Boeing 787 Dreamliner. Dalle prime valutazioni e considerazioni sembrerebbe essere tutto a posto”. Ci siamo, il primo volo è ormai imminente.
Durante l'ultimo test, il velivolo ha raggiunto la velocità massima di circa 130 nodi.

...finalmente vole in cielo il Boeing 787 Dreamliner

Neppure il tempo di apprendere la notizia che l'ultimo test aveva dato esito positivo che il giorno successivo il tanto atteso Boeing 787 Dreamliner, fiore all'occhiello della casa produttrice, ha preso il volo per la prima volta. L'attesa era giustificata dal fatto che il volo inaugurale dell'aereo era previsto e programmato per il 2007.
All'evento hanno assistito più di dodici mila dipendenti della Boeing a cui si sono aggiunti alcuni spettatori, curiosi e appassionati che hanno raggiunto lo stabilimento di Everett nello stato di Washington. Il primo volo del 787 è durato tre ore ed ha rappresentato il primo di una lunga serie di voli di collaudo in cielo prima della consegna dell'aereo prevista per gli ultimi mesi del 2010.
Il pilota Mike Carriker e il capitano Randy Neville hanno testato alcuni degli innovativi sistemi di volo e le strutture dell'aereo come, per esempio, le apparecchiature di bordo che registrano ed inviano i dati in tempo reale ad un team della Boeing Field incaricato di compiere delle verifiche durante le ore del volo di prova. Secondo la Boeing, l'equipaggio ha portato il velivolo ad un'altezza di quindicimila piedi e ad una velocità di circa 180 nodi, superiore a quella registrata negli ultimi test che era stata di 130 nodi.

Il vicepresidente e general manager dell'intero programma di realizzazione del Boeing 787 Dreamliner, Scott Fancher, non risparmia elogi ai suoi collaboratori e a tutti coloro che hanno contribuito alla buona riuscita del progetto: "Oggi è davvero un giorno che passerà alla storia e di orgoglio per il team internazionale che ha lavorato instancabilmente per progettare e costruire il 787 Dreamliner il primo all-jet nuova del 21 ° secolo. Attendiamo con ansia il prossimo programma di prove in volo e speriamo ben presto di poter portare l'innovazione, l' efficienza, la tecnologia e i comfort dei passeggeri di compagnie aeree e passeggeri a livelli più alti."

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 6 utenti e 47 visitatori collegati.

Ultimi Commenti