Home
Accesso / Registrazione
 di 

Boeing adatterà l’elicottero Hummingbird A160T per trasportare nuove componenti elettroniche

Hummingbird A160T

Gli ingegneri UAV (Unmanned aerial Vehicle, velivoli senza equipaggio) presso il segmento della Boeing Phantom Works Advanced Unmanned Systems-Concept Exploration, situato presso Irvine in California, dovranno adattare il modello di elicottero senza equipaggio Hummingbird A160T in modo che possa trasportare nuove componenti elettroniche per il SIGINIT (Signals Intelligence), così come i sistemi BAE ARGUS-IS (Autonomous Real-time Ground Ubiquitous Surveillance-Imaging System) per la sorveglianza continua.

Per modificare l'elicottero Hummingbird A160T Boeing ha stipulato un contratto da 12. 8 milioni di dollari

La compagnia Boeing procederà al lavoro di implementazione dopo aver sottoscritto un contratto da 12,8 milioni di dollari con il Dipartimento della difesa del governo degli Stati Uniti ad Arlington nell'ambito del progetto DARPA (Defense Advanced Research Projects Agency). Boeing e BAE Systems stanno infatti sviluppando il sistema di sorveglianza continua ARGUS-IS per l'elicottero Hummingbird UAV sotto la sponsorizzazione del DARPA.

L'elicottero senza equipaggio A160T è in grado di volare in maniera autonoma ed è lungo circa 10 m con un rotore del diametro di circa 12 m. È stato progettato per volare fino a 2500 miglia nautiche grazie alla capacità di autonomia superiore a 24 ore con carichi a bordo che pesano più di 140 chili.

Il modello di elicottero Hummingbird può volare ad una velocità che raggiunge i 140 nodi ad altitudini che possono arrivare fino a circa 10.000 m, per operazioni di ricognizione, di sorveglianza, di acquisizione degli obiettivi, di trasmissione delle comunicazioni e di rifornimenti di precisione.

Il sistema di sorveglianza continua per Hummingbird A160T

Il settore per le soluzioni elettroniche di Bae Systems in Nashua sta procedendo allo sviluppo di ARGUS-IS dal 2007. Il sistema compatto di sorveglianza daytime (cioè durante le ore di luce) combina un sensore ad alta risoluzione multi gigapixel, delle ottiche a campo largo, una larghezza di banda ultra elevata, un sistema di elaborazione aerotrasportato in tempo reale e una stazione al suolo per la designazione interattiva, la localizzazione e lo sfruttamento di più obiettivi. Il sistema di elaborazione aerotrasportato può, simultaneamente e continuamente, individuare e tracciare la presenza e il movimento di migliaia di piccoli o grandi obiettivi su di un'area che può arrivare a coprire fino a 10 miglia quadrate.
Anche la BAE Electonic Solutions sta procedendo allo sviluppo di un sottosistema di elaborazione aerotrasportato e di un sottosistema per un sensore ad infrarossi ad alta risoluzione da utilizzare per la sorveglianza continua anche durante le ore notturne. Il progetto è eseguito per la il DARPA ed è chiamato sistema ARGUS-IS (Autonomous Real-time Ground Ubiquitous Surveillance - Infrared) e verrà utilizzato in futuro per permettere agli Hummingbird A160T di utilizzare sensori ad infrarossi per una sorveglianza continua notturna a lungo termine sia sui campi di battaglia che sulle aree urbane.

Boeing completerà questa implementazione su Hummingbird entro la prossima primavera

Boeing equipaggerà il velivolo per dimostrare la capacità di un elicottero senza equipaggio di trasportare un pod ARGUS-IS modificato, che include anche i carichi SIGINT. Il lavoro dovrebbe essere portato a termine in California, ad Irvine, entro la primavera del 2011.

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 21 visitatori collegati.

Ultimi Commenti