Home
Accesso / Registrazione
 di 

Bus Pirate - l'interfaccia universale Bus

bus pirate

La maggior parte dei Bus Pirates vengono consegnati in una busta imbottita, ma il nostro è presentato in una scatola assieme ad alcuni PCB che vi possono essere utili in progetti futuri insieme ad un programmatore AVR.

All'interno della scatola, il Bus Pirate è protetto da un sacchetto dissipativo. I Pin del Bus Pirate sono protetti da uno strato di schiuma che ne forma l'imballaggio protettivo.

Abbiamo eseguito una serie di prove di funzionamento che hanno testato la funzionalità USB, il terminale dell'utente, le librerie dei protocolli, gli alimentatori e le resistenze pull-up. Tutto ha superato i nostri test.

Successivamente, abbiamo usato un programmatore Microchip ICD2 per effettuare una copia di backup del firmware prima di fare un test di aggiornamento con il bootloader.

Tutti le versioni precedenti dei nostri Bus Pirate sono stati costruiti usanto Rev 0x3003 (A3) del componente PIC 24FJ64GA002 (datasheet). La versione V3 presenta alcuni piccoli problemi, noti come errata (PDF), uno dei quali è un modulo hardware I2C. Questi chip non sono propriamente “difettosi”, ma probabilmente presentano qualche piccola anomalia, nulla di strano, della maggior parte dei circuiti integrati più complessi.

Il firmware del Bus Pirate aggira questi piccoli problemi utilizzando tecniche software. La maggior parte dei processori per computer utilizza la stessa strategia per ovviare a questi inconvenienti. Il nostro Bus Pirate sembra avere un revisore B4 PIC (0x3042) che corregge alcuni, ma non tutti, dei problemi che derivano dall'A3.

Ciò non è però una garanzia che tutti i Bus Pirate avranno bisogno di un B4 PIC, preorder 1 e 2 sono entrambi provenienti da più fornitori internazionali. Inoltre, non vi è un immediato vantaggio nell'utilizzare un chip B4, qualcuno dovrà infatti occuparsi della scrittura del software in grado di trarre beneficio dall'hardware. Il prossimo aggiornamento del firmware visualizzerà il numero di revisione del PIC nel terminale utente, verificare la distribuzione nightly se siente particolarmente ansioni.

C'è inoltre una revisione B5 nell'elenco degli errori. Alcuni di questi potrebbero trovare soluzione all'interndo di due preorder boards.

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 38 visitatori collegati.

Ultimi Commenti