Home
Accesso / Registrazione
 di 

Car navigator con GPS - 2

Car navigator con GPS

La tensione a 12 volt (prelevata dalla presa accendino tramite un’apposita spina) viene applicata all’ingresso del regolatore il quale è fissato al contenitore metallico tramite una vite. Per limitare la dissipazione di calore del 7805 è possibile porre in serie sul positivo di alimentazione una resistenza da 15÷22 Ohm da un paio di watt.

Ad ogni buon conto, all’uscita del regolatore è presente una tensione di 5 volt continui e stabilizzati che va applicata (come indicato nello schema elettrico) al pin 10 del ricevitore GPS. Il negativo va collegato al pin 8 del ricevitore ed al pin 7 del connettore DB25 collegato al portatile. I pin 3 (RX Data) e 2 (TX Data) dello stesso connettore vanno collegati rispettivamente ai pin 4 (TXD1) e 5 (RXD1) del ricevitore GPS. Tutto qua.

L’antenna GA27 va fissata con le apposite ventose al parabrezza della vettura ed il cavo relativo va collegato alla presa d’antenna del ricevitore GPS25. Un’ora di lavoro è più che sufficiente per realizzare il tutto. Il computer da utilizzare deve necessariamente essere un portatile in quanto deve funzionare in auto. Va bene qualsiasi modello purché supporti Windows 95 ed abbia una RAM di almeno 16 Mb. Per quanto la capacità del disco fisso è consigliabile utilizzare un PC con almeno 500 Mb in quanto le cartine digitalizzate occupano parecchio spazio.

Per quanto riguarda lo schermo, un modello TFT a matrice attiva sarebbe il massimo ma anche le versioni con monitor LCD svolgono egregiamente il loro compito. Su questo computer va installato il software di gestione che ci accingiamo a descrivere. Per caricare il software inserite il dischetto ed avviate il file Setup.exe; vi sarà chiesto di scegliere una directory per il programma e per la libreria delle mappe. Le directory pre-impostate sono c:\gps e c:\gps\maps. Una volta caricato, per avviare il programma fate doppio clic sull’icona relativa.

Lo schermo del programma contiene quattro elementi principali: -Barra del menu. Contiene tutti i controlli del programma; il titolo dopo il logo indica la mappa corrente. -Finestra dei controlli. Prevede dodici pulsanti cliccando i quali è possibile accedere rapidamente alla funzione relativa. Portando il cursore sopra il pulsante è possibile vedere una breve descrizione della funzione. Questo riquadro può essere nascosto con un doppio clic sul titolo. -Finestra laterale. Comprende quattro riquadri: Navigation, Next Waypoint, Current Route e Cursor. Nel riquadro Navigation compaiono due dati molto importanti, ovvero il numero dei satelliti agganciati (Sat Used) ed il tempo trascorso dall’ultimo calcolo della posizione. Il riquadro Cursor indica la posizione di qualsiasi punto cliccato sulla mappa.

Cliccando sul titolo dei riquadri è possibile nasconderli o espanderli. Trascinando il lato sinistro è inoltre possibile espandere lo spazio orizzontale. -Barra orizzontale bassa. Questa barra contiene la latitudine e la longitudine corrente, le coordinate della griglia, l’altitudine, il protocollo e l’ora indicata dal GPS. Se il GPS non è col-legato, i dati non vengono visualizzati e compare la scritta No GPS; se i satelliti agganciati sono meno di tre o il software sta effettuando i calcoli, appare la scritta No Fix. E’ evidente che il nostro programma per funzionare correttamente ha bisogno di una adeguata cartografia e dei dati provenienti da un GPS. Per cambiare il simbolo del target all’interno della mappa selezioniamo Setting, target e clicchiamo sul simbolo scelto.

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog
ritratto di Francesco1971

Guarda, io il Navigatore lo

Guarda, io il Navigatore lo ho già pero questo voglio provarlo a realizzare.
Ti faccio sapere (Se ci riusciròsarà grazie alle tue Indicazioni )

ritratto di 3nca

Francesco facci sapere il

Francesco facci sapere il risultato che hai ottenuto, o magari puoi scrivere un approfondimento della tua opera. Intanto buon lavoro! ;)

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 21 utenti e 94 visitatori collegati.

Ultimi Commenti