Home
Accesso / Registrazione
 di 

Caricabatterie da 12V 1A alimentato da pannello solare (LT3652)

Pannello solare da 1A alimentato da un caricabetterie da 12V (LT3652)

L'LT3652 è un rivoluzionario caricabatterie step-down monolitico a celle solari che supporta le strutture chimiche delle batterie moderne. L'LT3652 integra un circuito di regolazione della tensione di ingresso che controlla la corrente di carica della batteria. Se l'LT3652 viene collegato ad un pannello solare, il circuito di regolazione della tensione di ingresso aggiusta costantemente il pannello sul picco di corrente in uscita.

L'LT3652 è un caricabatterie step-down monolitico che funziona su una gamma di tensione di ingresso da 4.95V a 32V. L'LT3652 fornisce una tensione di ingresso costante, con la carica massima di corrente esterna programmabile fino a 2A. La carica è supportata con varie configurazioni di batterie, incluse 1-3 batterie Li-Ion/polimeri disposte in serie, 1-4 batterie LiFePO4 (Lithium Iron Phosphate) in serie e batterie SLA (Sealed Lead Acid) fino a 14.4 V.

Le applicazioni dell'LT3652

    - sistemi solari
    - caricabatterie
    - apparecchiature per il settore automobilistico con tensione tra 12 e 24V

L'LT3652 supporta un range di tensioni di ingresso esteso, da 4.95V a 32V, con una potenza nominale massima assoluta di 40V. Tramite il circuito di regolazione della tensione di ingresso è possibile ottimizzare il caricamento anche da sorgenti scarsamente regolate, sulle quali le sovracorrenti potrebbero interrompere l'alimentazione in ingresso.

Le caratteristiche dell'LT3652

    Ampio range di tensioni di ingresso: da 4.95V a 32V (tensione max. assoluta: 40 V)
    Circuito di regolazione della tensione di ingresso per il monitoraggio dei picchi dei pannelli solari
    Corrente di carica programmabile fino a 2A
    Multi-chimica: tensione variabile programmabile tramite resistore fino a 14.4V per batterie Li-Ion/polimeri, LiFePO4, SLA, NiMH/NiCd
    Precisione della tensione di feedback variabile di 0,5%
    Terminazione selezionabile dall'utente: C/10 (1/10 della corrente di carica massima) o timer incorporato
    Consumo <1 µA (quando non è in corso la carica)
    Frequenza di commutazione di 1 MHz per supportare componenti esterni di piccole dimensioni
    Resistore NTC per il monitoraggio della temperatura
    Rilevamento di malfunzionamenti della batteria con riavvio automatico
    Package DFN a basso profilo (0,75 mm) da 3 x 3 mm e 12 contatti
    Precisione della corrente di carica di ±5%

La corrente di carica dell'LT3652 è programmabile fino a 2A. Questo dispositivo stand-alone non richiede microcontrollori esterni e ha una terminazione selezionabile dall'utente con C/10 o timer incorporato. Con la frequenza di commutazione fissa di 1MHz è possibile risolvere i problemi di ingombro ridotto. La precisione della tensione di feedback variabile è di 0,5%, mentre per la corrente di carica e il rilevamento C/10 è rispettivamente di 5% e di ±2,5%. Una volta caricato, l'LT3652 entra automaticamente in modalità di standby che è basso consumo; inoltre, la corrente di ingresso si riduce a soli 85µA. Il ciclo di carica termina quando intercorre un tempo specifico, in genere 3 ore.

Con lo spegnimento dell'apparecchio, la corrente di polarizzazione in ingresso scende a 15 µA. Per permettere un controllo autonomo della carica, il caricabatterie è dotato di una funzione di auto ricarica che avvia un nuovo ciclo di carica della batteria quando la tensione scende del 2,5% al di sotto della tensione variabile programmata.

L'LT3652 integra l'elettronica per un monitoraggio della temperatura della batteria. Questa funzione controlla la temperatura della batteria utilizzando un termistore durante il ciclo di ricarica. Se la temperatura della batteria è fuori da una gamma di temperatura da 0°C a 40°C, l'IC sospende la carica e segnala una condizione di errore fino a quando la temperatura ritorna al range di sicurezza di ricarica.

Il caricabatterie l'LT3652 è disponibile in un package DFN-12 compatto a basso profilo da 3x3 mm. Tutti i dispositivi supportano temperature operative comprese tra -40°C e +125°C.

Clicca qui per informazioni sui prodotti Linear Technology

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog
ritratto di linus

interessante

Nel sito della linear vi è anche questo video che ne spiega le applicazioni per accumulatori LiPo e al Piombo.
http://cds.linear.com/docs/Video/VPB%20LT3652.mp4

Secondo la Linear è possibile simulare il componente attraverso il programma gratuito LTspice IV.

Vi è inoltre la possibilità di acquistare la demoboard al 'modico' costo di 150 dollari più le spese di trasporto.

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 10 utenti e 73 visitatori collegati.

Ultimi Commenti