Celle solari – Application Note

celle solari applications

Celle solari e moduli, oggigiorno, sono disponibili in due forme principali: soluzioni complete (chiavi in mano) e moduli che per la costruzione del sistema devono essere montati insieme e integrati nel software. La crescita esplosiva nel settore dell’energia solare ha intensificato la necessità di una soluzione per il test delle celle solari e dei moduli.

Se si sceglie una soluzione completa "chiavi in mano, si può ottenere un sistema di test che funzioni rapidamente. Tuttavia, questo vantaggio viene compensato da prezzi elevati e il rischio reale di una rapida obsolescenza in un settore caratterizzato dal rapido sviluppo delle tecnologie.

L’utilizzo di blocchi per creare un sistema di test costa meno e dà la possibilità  di cambiare il sistema di test facilmente. Se avete le vostre esigenze di prova per cui è necessario cambiare precisione (in genere sempre superiore) o un intervallo di corrente maggiore, si avrebbe bisogno solo di sostituire uno dei blocchi del sistema di prova, piuttosto che l’intero sistema.

Inoltre, è possibile riutilizzare i vari blocchi del sistema in diverse piattaforme di sistemi di test, se il vostro obiettivo è la standardizzazione e il riutilizzo.

Celle solari – Application Note

Agilent Technologies offre una vasta gamma di prodotti di potenza, di misura, e di commutazione che si possono usare come moduli per caratterizzare le proprietà elettriche di celle e moduli solari. Questa Application Note sulle celle e moduli solari (PDF),  è focalizzata sugli strumenti che diminuiscono i costi dei test, senza sacrificare le prestazioni e aumentano la flessibilità delle prove per gestire una rapida evoluzione dell’ambiente di testing. Le informazioni contenute in questo documento vi aiuterànno a scegliere la soluzione ottimale per le cellule solari e il test dei moduli solari.

7 Comments

  1. stewe 13 febbraio 2011
  2. sorex 13 febbraio 2011
  3. linus 14 febbraio 2011
  4. Fabrizio87 14 febbraio 2011
  5. Fabrizio87 14 febbraio 2011
  6. mingoweb 15 febbraio 2011
  7. mingoweb 15 febbraio 2011

Leave a Reply