CERN lancia Open Hardware Licence 1.1

CERN lancia Open Hardware Licence 1.1

Prendendo come esempio lo sviluppo di Linux e il feedback della comunità, gli ingegneri del CERN hanno aggiornato Open Hardware License (OHL) 1.1

Javier Serrano, un ingegnere presso Beams Department di CERN e fondatore del Repository Open Hardware al CERN, ha dichiarato: “”Per noi, la spinta verso l’hardware open è stata in gran parte motivata dall’invidia (con buone intenzioni) dei nostri colleghi che sviluppano dispositivi-driver Linux.” Le modifiche sono state effettuate prendendo in considerazione i suggerimenti della comunità.

La Open Hardware License 1.1 è stata accolta con favore dalla Free Software Foundation e ha incassato numerosi commenti positivi da tutta la comunità open source.

A marzo, Serrano e altri presso il CERN hanno creato Open Hardware Repository per i progettisti elettronici che lavorano in fisica sperimentale per favorire lo scambio di conoscenze all’interno della comunità. Il repository utilizzava una licenza Open Hardware (OHL) appena creata per consentire la condivisione di documentazione di progettazione hardware nel repository. Questo include schemi layout della scheda, circuito, disegni meccanici, diagrammi di flusso e altri documenti. Adesso, dopo il feedback della comunità, hanno rilasciato OHL 1.1 per seguire principi generalmente accettati dei movimenti liberi e open source.

Inoltre, gli ingegneri dell’OHR CERN hanno in in programma anche un Open Hardware Workshop che si terrà a Grenoble, in Francia il 9 ottobre.

STAMPA     Tags:, ,

Leave a Reply