Home
Accesso / Registrazione
 di 

CES: Tablets, netbooks e smart phones, le nuove realtà

CEs tablets, smartphones,netbooks

Consumer Electronics Show in Las Vegas, quali saranno i gadget che spopoleranno nel mercato del nuovo anno? Siamo nel posto giusto la fiera annuale dove vengono presentati tutte, o quasi le tecnologie che entreranno in commercio con l'inizio del nuovo anno: netbooks, smart phones, tablets e quanto altro. Benvenuti al CES.

A causa della crisi globale per la prima volta il CES sarà un poco più piccolo che gli anni precedenti, si attendono 110.000 persone. Grande attesa come già detto in precedenti post per il nuovo gioiello di Google il Nexus One, anche se verrà presentato un paio di giorni prima in California, l'attesa per molta gente è comunque molta, ricordandosi la presentaione del Palm Pre avvenuta nell'edizione dello scorso anno.

CES: Tablet e tutte le tecnologie del nuovo anno

Benvenuti a Las Vegas, CES, "Tutti gli occhi sono sul Nexux One" afferma Rob Enderle dell'Enderle Group nella Silicon Valley. Quale tra queste tecnologie: tablets, netbooks, smartphone dominerà la scena?  Sicuramente molta attesa c'è  per le  "tablets", quest'anno ne saranno presentate svariate basate su tecnologia Android. La società Indiana Notion Inc. presenterà il suo tablet computer con varie tecnologie innvative. La apple attenderà invece qualche settimana per lanciare il suo prodotto (tablet) sul mercato così potrà vedere gli sviluppi che avranno questi prodotti sul mercato e adattare le proprie strategie.

Verranno inoltre presentati ovviamente molti eletronic books (e-books), la Forrester Research ha stimato che nel solo 2010 ne verranno venduti, solo negli Stati Uniti 6 milioni, circa il doppio rispetto all'anno precedente. Enderle dice che il contrasto tra i prodotti "tablet" e gli e-books continuerà ad aumentare, sarà il mercato a decidere quale sarà quello con più successo. Dagli schermi ultra piatti per godersi film in formato FULL HD o in BLu-ray format, alle automobili con tecnologie più innovative per arrivare ai termostati "smart" con chip integrati e collegamenti ad internet, infinite tecnologie avranno grosso spazio durante il CES. Molti televisori ormai saranno provvisti di vari widget per offrire allo spettatore dispositivi che diano la possibilità di poter vedere in streaming YouTube, CinemaNow, o vari altri canali video direttamente sul TV. Forse una delle voci che circolano con maggiore ricorrenza è la possibile presentazione della prima piattaforma di televisione 3D secondo Enderle. Microsoft e Yahoo dovrebbero annunciare innovazioni o future alleanze.

CES: ampliamenti e oratori

La Consumer Electronics Association ha aumentato la zona dedicata ai videogame e una iLounge dedicata ai software e accessori per Apple iPhone, iPods e computer Macintosh.
Tra gli oratori sono attesi discorsi di Steve Hallmer Microsoft chief executive; Olli-Pekka Kallasvuo dai vertici Nokia; Alan Mulally presidente della Ford; Paul Otellini della Intel; Paul Jacobs capo della Qualcomm e Zhou Houjian chairman della Hisense, grandi esponenti di colossi informatici di tutto il mondo. Parleranno sicuramente oltre che di: tablets, smartphones, nettbook, iPods e mille altri accessori anche delle varie politiche delle loro rispettive aziende. Si aspettano inoltre innovazioni nell'integrazione di tecnologie nel campo dell'internet networking su autobobili e camion. Molta attesa nel campo 4G in riferimento alla tecnologia a bandalarga wireless dove ci si attende più banda, costi più contenuti e un totale miglioramento nell'esperienza.
Quindi il mese di gennaio si prospetta ricco di grandi novità anche se molte sono già state, almeno in parte svelate, però sicuramente pieno di dimostrazioni di tecnologie che innonderanno il nostro mercato con l'anno che arriva.

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 7 utenti e 78 visitatori collegati.

Ultimi Commenti