Home
Accesso / Registrazione
 di 

Che novità attenderci dall'iPad2?

Che novità attenderci dall'iPad2?

Non c'è dubbio che l'iPad2 stia arrivando. La Apple aggiorna i suoi prodotti su un programma annuale, ed il prossimo prodotto che dovrebbe essere aggiornato è l'iPad. Ci sono tante cose che la Apple avrebbe potuto fare per il suo primo iPad, ma con il tempo a disposizione ne ha potute fare solo poche. Quello che a Cupertino fanno è ascoltare i clienti, cosa in cui sono davvero bravi, aggregare i feedback e lavorare secondo la classica tabella di marcia, in maniera da creare le versioni successive dei suoi prodotti.

Così, cosa potrebbe essere sulla tabella di marcia dell'iPad2?

Ovviamente, non c'è nulla di certo, la Apple, come è giusto, mantiene uno stretto riserbo in merito, ma possiamo fantasticare un po' e immaginare il nuovo iPad.

Haptic Feedback, cosa che il Galaxy Tab, motorizzato Android, ha già. Quando questa opzione è attivata l'intero dispositivo vibra brevemente e ogni volta che si tappa su un tasto a scelta, dando una conferma all'utente. A differenza di molte persone, a me piace scrivere sull'iPad e me la cavo piuttosto bene. Ma il segreto è quello di guardare dove si sta digitando. Se ti distrai le dita possono facilmente scivolare dalla tastiera facendoti creare degli errori. Ecco che questo haptic feedback ci viene in aiuto.

C'è anche chi chiede una ricarica più veloce della batteria. L'iPad non ha un problema di durata della batteria, quanto di tempi di ricarica. Se l'iPad è quasi scarico e c'è bisogno di metterlo a ricaricare, praticamente non possiamo usarlo nelle prossime ore. In alcuni test condotti da Gizmodo sull'iPad 3G, sembra che ci vogliamo da 2,5 a 7,6 ore per arrivare all'80 per cento di carica.

Un'altra cosa molto bella sarebbe la riduzione del peso. Tra grandezza del dispositivo in sé, batteria, vetro sul display, ecc, il peso complessivo è di 700 grammi circa. E' troppo pesante da tenere in un mano per lunghi periodi di tempo. Ridurre il peso aiuterebbe notevolmente.

Oltre a tutte le attese che abbiamo visto nella parte 1 di questo articolo, ecco altre interessanti novità che potrebbero piacerci.

Una presa più ergonomica aiuterebbe. A volte il pollice tende a sconfinare nella zona touchscreen, causando confusione. Se anche mettiamo l'iPad all'interno dell'apposita custodia, che si può anche poggiare sul tavolo, ma in ogni caso in modo precario, dato che volendo usare l'iPad in questa maniera, trema molto.

L'iPad non è un iPhone e non può essere preso come tale. L'iPad2 dovrebbe avere un qualche tipo di presa migliore e più salda.

A livello estetico, l'antenna 3G è un po' brutta. Quella striscia nera sul dietro dell'iPad poteva effettivamente essere fatta meglio. La Apple ci ha abituato a delle cose al limite della precisione, anche come confezioni. La Apple dovrebbe cercare un modo per risolvere questo problema nell'iPad2. Sicuramente una cosa da escludere è fare la stessa cosa che la Apple ha fatto con l'iPhone 4, che ha causato tanti problemi a tanti utenti.

Un'altra cosa molto bella da fare sarebbe migliorare la leggibilità del dispositivo. Amazon, con il suo Kindle, ha creato un dispositivo molto utile e facile per la lettura. L'iPad riflette le luci esterne sullo schermo, mentre Kindle è molto meglio. Forse questa situazione ora potrebbe essere risolta. Sembra infatti che la Apple possa inserire dei display LCD a colori con doppia modalità. All'interno lo schermo si presenta come un normale LCD, mentre all'esterno, con la retroilluminazione spenta, sembra come una sorta di Kindle a colori.

E c'è un'altra aggiunta che sarebbe bella da avere ma non è neanche da chiedere, ovvero la possibilità di usare la tecnologia Flash. La Apple sembra aver escluso a priori questa possibilità.

Ecco dunque alcune cose molto belle che il prossimo iPad potrebbe avere, quali sono le vostre?

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog
ritratto di Fabrizio87

Come al solito le Società

Come al solito le Società Apple,
Esce i suoi nuovi prodotti con poche novità e soprattutto che potevano già essere integrati alla versione precedente,
Visto che attualmente i concorrenti incominciano uscire prodotti ben superiori basta pensare al sistema operativo Andoid.

ma tutti i concorrenti manca quel fascino della mela.
che Apple è stato in grado di inculcare durante tutti questi anni

ritratto di lorenzodetomasi

Schermo e-ink a colori e approccio open

Mi auguro che Apple utilizzi uno schermo e-ink a colori (ad esempio Mirasol di Qualcomm, recentemente presentato al CES, o Liquavista), che dovrebbe avere la leggibilità dello schermo dell'Amazon Kindle, con i vantaggi del colore e di un frame rate che permetterebbe anche di visualizzare filmati.
Non escludiamo la possibilità che, proprio grazie a queste nuove tecnologie, il nuovo iPad sia estremamente sottile, flessibile, infrangibile e dai consumi bassissimi.

Auguriamoci (anche se sarà dura) l'inserimento di una porta per la lettura delle schede SD e, in generale, un approccio più open e privo di limiti e lucchetti drm/untrusted, sia per l'hardware che per il software.

Lorenzo De Tomasi
Designer della comunicazione

ritratto di dadinux

news ipad2

scordatevi l'espansibilità con SD...

utilissimo sarebbe effettivamente un display più "riposante" e pure
una webcam sarebbe oltremodo utile, magari due, come quelle di IPhone4...
Chiamatemi esagerato ma... la possibilità di una penna elettronica per poter letteralmente appuntare su di un "foglio elettronico"? sarebbe davvero un "gadget" interessante...

ritratto di bustale

Le novità all'orizzonte non sembrano molte.

Devo dire che non mi sembra una grade strategia di mercato quella di far uscire un Ipad ogni anno, visto che si dice come si stia già lavorando ad un Ipad 3. Per prima cosa proprio perché non capisco il motivo per cui non ci si sia concentrati bene sul primo in modo da inserire tutto quello che serviva e non fare una seconda versione che alla fine correggerà alcune piccole cose della prima e che difficilmente chi ha il primo Ipad comprerà. Infatti delle ultime indiscrezioni una delle novità principali sembra non sarà presente in questa versione ma solo con la terza generazione della periferica. La nuova tecnologia riguardava il monitor dell’Ipad. Infatti il nuovo dispositivo avrebbe dovuto possedere il famoso Retina Display, ovvero lo schermo che è attualmente presente sugli Iphone 4. Questi display permettono di avere una risoluzione molto elevata e una grande nitidezza e soprattutto sono anti impronta ovvero non dovrebbero rimanere le classiche ditate sul display. Ma come è già stato ribadito da fonti piuttosto sicure, a causa della mole di questi display, nessuna azienda è riuscita a produrne così tanti, così che la sua comparsa sarà nel prossimo Ipad 3.

Per il resto non sembra che ci siano all’orizzonte grandi novità. Infatti l’Hardware dovrebbe pressoché rimanere invariato e al massimo verranno aggiunte solo alcune porte in più. Inoltre non dovrebbe neanche essere inserito la compatibilità con il nuovo 4G cosa che molti altri dispositivi hanno già implementato. L’unica novità a questo punto rimarrebbe il nuovo sistema Apple che è stato al centro di indiscrezioni qualche settimana fa ma per il resto non ci dovrebbero essere altri cambiamenti. Se davvero, quando ci sarà la presentazione ufficiale i cambiamenti saranno solo questi, allora credo che difficilmente verranno venduti molti dispositivi e sicuramente chi possiede già un’Ipad non comprerà il modello nuovo in quanto non ha nulla in più rispetto al precedente.

ritratto di stewe

Purtroppo le novità non

Purtroppo le novità non sono moltissime... si parlerebbe anche di una possibile versione con dimensione ridotta del display. Questo potrebbe aiutare molto nel contenimento del peso.
Staremo a vedere... per ora continuiamo a sviluppare per l'attuale IPad, ciò che verrà in futuro, lo valuteremo strada facendo! :-D

ritratto di DeST

Non portà altro che migliorare

Sperando che prima o poi i prezzi dell'iPad diventino più accessibili all'utente medio, sarebbe poi interessante vedere le risposte da parte della concorrenza...
In fondo de non ci fosse libero mercato la Apple non sarebbe portata a migliorare i suoi prodotti.

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 3 utenti e 47 visitatori collegati.

Ultimi Commenti