Home
Accesso / Registrazione
 di 

CMT-380, un'auto elettrica ibrida alimentata a diesel

CMT-380 auto elettrica

L'auto elettrica CMT-380 ha la batteria ricaricabile ma anche una turbina diesel. Il dibattito è in corso: è conveniente l'elettricità generata a monte da carburanti inquinanti?

La CMT-380, elettrica e diesel


La CMT-380 è una macchina elettrica a tutti gli effetti ma l'elettricità è generata anche da un motore a diesel. Quindi è una macchina elettrica o a gasolio? In ogni caso, la CMT-380 ha sicuramente attirato l'attenzione degli addetti ai lavori al Los Angeles Auto Show. L'auto è concepita dalla produttrice di motori Capstone e dal direttore della Electronic Arts Richard Hileman. La CMT-380 combina un sistema a batteria agli ioni di litio e una turbina alimentata a diesel. La batteria può alimentare l'auto elettrica per 80 miglia, mentre la turbina da 30 kilowatt, che converte il diesel in energia elettrica, può ricaricare la batteria per altre 500 miglia. In un certo senso, questa è una versione più grande e migliore, anche se meno ammaliante per il mercato, della Chevy Volt, che ha un generatore alimentato a gasolio. La capstone non progetta di immettere questo modello sul mercato, lo sviluppo è avvenuto per sondare il ventaglio delle sue possibili applicazioni.

La CMT-380 va da zero a sessanta miglia all'ora in 3.9 secondi, lo stesso della tesla-roadster, ed è solo di 0.2 secondi più lenta di una tesla-roadstar sport. Può raggingere la velocità di 150 miglia all'ora. Ma quanto saranno pulite le auto elettriche in futuro? Il dilemma è ancora al centro della discussione tra i sostenitori delle auto ibride contro quelli delle auto elettriche. In generale, le macchine elettriche generano meno gas serra delle auto che bruciano petrolio, ma potrebbe essere un traguardo misero in regioni americane come l'Ohio e l'iIndiana dove l'utilizzo del carbone per alimentare le centrali è altissimo. Ironicamente, le Hawaii che sperano di aprire una serie di stazioni di ricarica sul territorio sono attualmente uno degli stati dove la riduzione di emissioni inquinanti grazie alle auto elettriche è minore. La maggior parte dell'energia elettrica infatti viene prodotta a diesel.

Il mercato futuro dell'auto elettrica 


La Ford intanto ha annunciato per il 2011 una mustang a sei cilindri che consuma 30 miglia (circa 50 km) per gallone (circa 3,5 litri) sull'autostrada e 19 miglia per gallone in città. Molto per una macchina di quella classe. Il precedente modello faceva 24 miglia per gallone sull'autostrada e 16 in città. Anche se la Ford e altre case automobilistiche progettano di immettere sul mercato auto elettriche e ibride, le macchine a petrolio continueranno a dominare il mercato per molto tempo. I dirigenti della Ford all'inizio di quest'anno hanno stimato che le macchine a carburante alternativo arriveranno al 25 per cento del mercato nel 2020. Questo vuol dire che il 75 per cento delle macchine correrrano ancora a benzina e diesel, e una piccola frazione di queste a gas. Warren Buffett, uno dei più ricchi imprenditori del mondo, ha detto agli studenti della Rice University che tutte le auto saranno elettriche entro il 2030. Anche se può sembrare una visione ottimistica, viene da un uomo che ha esperienza e molti risultati alle spalle. Rimamendo in tema auto elettriche, la Nissan ha dichiarato di lavorare su una nuova batteria agli ioni di litio che farà correre le auto per 186 miglia, o meglio, quasi il doppio delel batterie ai polimeri di litio di cui sarà dotato il modello Leaf il prossimo anno. 

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 9 utenti e 71 visitatori collegati.

Ultimi Commenti