Home
Accesso / Registrazione
 di 

Una combinazione di eolico e solare per soddisfare il fabbisogno energetico

blendingwind.jpg

Secondo uno scienziato del dipartimento americano dell'agricoltura (USDA), in alcune zone del Texas e della California, una buona corrispondenza tra produzione di energia rinnovabile e domanda di energia complessiva potrebbe essere ottenuta mediante la combinazione di energia eolica e di energia solare.

La miscela migliore per l’energia solare ed eolica, si combina con un modo efficiente per immagazzinare l'energia in eccesso, incrementando l’utilizzo di energia rinnovabile in California, Texas e nel resto della nazione, secondo uno studio condotto da Agricultural Research Service (ARS) che è la principale agenzia di ricerca scientifica nazionale.

Uno degli ingegneri che lavorano al dipartimento, Vick, ha scoperto che nel Texas, Panhandle e West Texas, così come nel nord e nel sud della California, non c’è quasi mai una corrispondenza esatta tra la produzione di energia eolica e le richieste di energia di picco su un periodo di 24 ore.

In questi luoghi, alle altezze delle turbine eoliche moderne, i venti sono più bassi a mezzogiorno, quando le richieste di potenza sono maggiori. In Texas, vi è anche una mancata corrispondenza di stagione: i venti sono più deboli nel periodo estivo, quando le richieste di potere sono più elevate, mentre i raggi del sole sono più intensi a metà giornata e nei mesi estivi.

Il Texas è il primo stato per produzione di energia elettrica generata dal vento, con lo Iowa al secondo posto e la California terza. La California, è leader nella produzione di elettricità solare generata.

Il sistema di immagazzinamento più efficiente viene utilizzato in impianti solari termici, in cui viene utilizzato il calore del sole per riscaldare l'acqua o altri liquidi.

I fluidi sono tenuti a caldo per molto tempo dopo il tramonto del sole, pronto per essere utilizzato in seguito per produrre vapore e per generare elettricità.

L'elettricità in eccesso generata dal vento nella tarda notte e nelle ore del mattino potrebbe essere pompata in rete e rimossa da impianti di stoccaggio (come le centrali idroelettriche di pompaggio o ad aria compressa e impianti di stoccaggio di energia) per compensare il carico di utilità di giorno.

Vick Bushland ei suoi colleghi hanno testato e progettato turbine eoliche e sistemi ibridi di eolico e solare per applicazioni off-grid rurali, sistemi di rete residenziale e centrali eoliche per il Dipartimento dell'Energia degli Stati Uniti. (da Physorg

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 1 utente e 38 visitatori collegati.

Utenti online

Ultimi Commenti