Home
Accesso / Registrazione
 di 

Come collegare la scheda Arduino tramite la comunicazione I2C

Arduino I2C

Vediamo come collegare la scheda Arduino tramite la comunicazione I2C ed utilizzare una libreria di collegamento.

Una buona cosa dell’usare la pronta ed abbordabile I2C è che si usano solo due piedini per comunicare con fino a 127 dispositivi mentre l’SPI necessita di due piedini per bus più un chip separato per ogni dispositivo in modo da scegliere con quale comunicare. Una libreria per la gestione dei dispositivi che gira sull’harware I2C dell’Atmega può essere integrata nel codice software di Arduino. Tramite alcune schede di comunizazione, la comunicazione I2C può essere installata e avviata su Arduino.
Durante la costruzione, Arduino deve essere impostato per poter comunicare con l’I2C. Il piedino analogico 4 funge da piedino per i dati seriali I2C (SDA) mentre il piedino analogico 5 funge da piedino per il clock (SCL). La libreria dei collegamenti è inclusa nel progetto per ottenere la dichiarazione delle funzioni che saranno usate e richiamare il linker per controllare nella libreria dei collegamenti per le funzioni.
Gli indirizzi dei dispositivi in un I2C è a sette bit o qualche volta ad 8 bit includendo il bit di direzione dei dati ma vengono presi in considerazione solo 7 bit in quanto la libreria dei collegamenti si occuperà automaticamente di indirizzare correttamente il bit di direzione per ogni operazione svolta.

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 3 utenti e 54 visitatori collegati.

Utenti online

Ultimi Commenti