Come costruire un pick-and-place fai da te

La testa pick-and-place a vuoto serve per il montaggio automatico elettronico

Il pick-and-place fai da te è un sistema costruito per il montaggio automatico elettronico. Una tubazione Flex fornisce il vuoto, che è una delle novità rispetto alle versioni precedenti. L’altra differenza è la possibilità di montare una fotocamera. Ecco, passo dopo passo, come montare il pick-and-place e un piccolo suggerimento finale su come misurare la profondità dell’ago.

Descrizione del pick-and-place fai fa te

Il pick-and-place fai da te è costruito per il montaggio automatico elettronico. È dotato di una testa rotante guidata con la porta Luer-Lock per aghi intercambiabili, e una funzionalità per il collegamento di una webcam stile “bulbo oculare” per il posizionamento ottico (è possibile modificare a sostenere la vostra webcam preferita). Il vuoto è fornito alla testa via tubazione Flex (fishpump).

Pick-and-place fai da te: istruzioni su come costruirlo

I file .cb possono essere aperti con la versione freeware di CamBam, disponibile da cambam.co.uk/ Per prima cosa, fai tutte le modifiche desiderate ai piatti, come ad esempio cambiare la macchina fotografica per montare una telecamera specifica, e l’aggiunta di un meccanismo di montaggio per la tua macchina a 3 assi (per esempio parentesi angolari, o una coda di rondine, ecc.) Unisci parte superiore e inferiore della piastra.

L’ordine di montaggio del pick-and-place fai da te non è rigido, ma probabilmente è meglio fare un test prima di incollare tutto in basso. Premi il cuscinetto a sfere nella tasca sul lato superiore della piastra inferiore. Metti le viti del cuscinetto a manicotto sul foro corrispondente nella piastra superiore usando bulloni 40-40. Il cuscinetto può essere posizionato sia sulla parte superiore o inferiore. Il motore si attacca al lato inferiore della piastra di base usando bulloni 40-40. La più piccola delle due pulegge scivola sull’albero motore.

Procedere assemblando la struttura mettendo i distanziatori sulla parte superiore della piastra di fondo, con bulloni 8-32 che entrano dal fondo. Fissare la piastra superiore a questi distanziatori utilizzando altri 4 bulloni da 8-32. Se si utilizza una macchina fotografica, montare anche quella.

Infine, montare il telaio rotante passando la lunghezza di 1/4 di tubo di acciaio attraverso il cuscinetto a manicotto, seguita dalla puleggia più grande e dalla cinghia di distribuzione e dal cuscinetto a sfere. Mettere la fine della scheda Luer-Lock nella parte inferiore del tubo (vite su un ago se preferite) e verificare il “fit” con la configurazione della macchina e macchina fotografica. Determinare l’altezza desiderata del tubo di acciaio, e tagliare il tubo alla lunghezza desiderata.

Fissare le pulegge piccole e grandi e l’adattatore Luer del pick-and-place fai da te con un po’ di adesivo. Allo stesso modo, prendere il tubo di plastica ad angolo retto e incollarlo nella parte superiore del tubo di acciaio. Per la scheda Luer e portagomma, fare attenzione a non intasare il percorso dell’aria con l’adesivo. Infine, allentare i bulloni di fissaggio del motore, l’anello della cinghia dentata sulla puleggia del motore (spostando il motore se necessario), quindi spostare il motore fuori a prendere qualsiasi allentamento del nastro e ri-stringere i bulloni del motore.

La profondità dell’ago del pick-and-place fai da te

Ecco un piccolo suggerimento per determinare la profondità dell’ago nel pick-and-place fai da te. Con la telecamera messa a fuoco impostata in modo tale che la maggior parte sia in-frame, trovare l’altezza della fotocamera risultante (distanza dalla parte) e impostare la profondità del pozzo in modo che la fotocamera sia “A Fuoco”, forse uno o due pollici al di sopra della posizione di collocamento. In questo modo la testa si concentrerà sulle parti senza che l’ago tocchi verso il basso.

Leave a Reply