Home
Accesso / Registrazione
 di 

Come impostare la sveglia su Linux

KOrganizer è il programma che fa partire la sveglia su Linux

La sveglia su Linux può essere un modo molto utile di utilizzare il vostro computer. Impostando alcuni parametri molto semplici si potrà decidere a che ora far suonare il computer e quali programmi lanciare, risparmiando tempo prezioso. Si potrà scegliere anche quale canzone far suonare al computer. E tutto questo si può ottenere direttamente attraverso Linux, senza dover utilizzare altri software.

La sveglia su Linux si imposta dal BIOS

Avete mai pensato di impostare la sveglia con Linux? Di scegliere un’ora e di essere svegliati dal vostro computer? Bene, un modo esiste, e in queste righe scoprirete come farlo, passo dopo passo. Ecco qual è il procedimento da seguire. La prima fase per impostare la sveglia con Linux comincia ancora prima del caricamento del sistema operativo. Si deve premere il tasto che il computer indica per entrare nel BIOS. Può essere il tasto DEL, ESC, o qualsiasi altro tasto venga indicato dal sistema. Si deve premere rapidamente e si verrà portati in una schermata di BIOS Setup Utility. A questo punto, una volta entrati nel BIOS, si deve cercare la pagina di Power Management e seguire le istruzioni sullo schermo per ottenere "Resume by alarm" o "Power On Alarm".

Il prossimo passo è impostare l’ora desiderata. Salvare il lavoro (normalmente premendo il tasto F-10), accettare (yes) e poi riavviare il computer.
Con questi passaggi, il computer si accende da solo al momento desiderato, fino a quando è collegato a una presa elettrica. Tutto questo è sufficiente per essere svegliati dal proprio computer.

Tuttavia, bisogna eseguire qualche passaggio in più se si vuole che il computer faccia suonare una canzone a nostra scelta e apra i programmi di cui si ha bisogno. Per fare questo, è necessario impostare alcuni allarmi in KOrganizer. KOrganizer è nascosto in Mandriva 2010 Spring. Per trovarlo, andate nel pannello in basso a destra e cliccate sulla freccia per visualizzarlo. KOrganizer è il programma che farà suonare gli allarmi che si impostano per la sveglia su Linux. Si tratta di un buon organizer che funziona più o meno come Outlook, solo che KOrganizer non è così pesante sulle risorse del computer.
Una volta trovato KOrganizer, fare clic per lanciarlo e inserire la data e l'ora. È possibile selezionare solo i periodi di tempo come blocchi del calendario. Dopo aver impostato il tempo, è necessario scegliere se si vuole aggiungere un evento o un compito da fare (“to-do task”). In realtà, c'è poca differenza per lo scopo di inserire una sveglia su Linux.

Come selezionare l’ora per la sveglia e i programmi da eseguire

Il passo successivo (ma fondamentale) è molto semplice: impostare gli allarmi all’ora desiderata per avere la sveglia su Linux. C'è un’icona rossa che indica il promemoria e ha la scritta “Reminders”. È necessario fare clic sulla casella per essere in grado di configurare i promemoria. Una volta che la casella è selezionata, alcune opzioni sono attivate. Cliccate su "Avanzate" (“Advanced”) per configurare l’ora per la sveglia. Prendete in considerazione che, se l'evento è fissato alle ore 11.00 e si sceglie il promemoria "5 minuti prima dell'inizio dell’evento", la sveglia su Linux suonerà alle 10:56.

Infine, se si desidera che per la sveglia il computer suoni una canzone specifica, basterà selezionare "suono" (“sound”) e cercare la canzone desiderata. Ovviamente, è necessario fare clic su OK per confermare e l'allarme sonoro sarà pronto. Se invece si vuole lanciare il browser dopo l’avvio del computer, selezionare "applicazione" (“application”), invece di "sound", e specificare il nome del vostro browser. Lo stesso discorso vale anche per qualsiasi altro programma che si desideri far partire.

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 1 utente e 25 visitatori collegati.

Utenti online

Ultimi Commenti