Home
Accesso / Registrazione
 di 

Come migliorare l’immagine delle HDTV

Come migliorare l’immagine delle HDTV

Migliorare l’immagine delle HDTV. Spesso vengono analizzati tutti gli aspetti legati alla fase precedente all’acquisto di una HDTV (acronimo dell’espressione inglese High Definition Television), ovvero su quali requisiti basare la propria scelta e su quali specifici modelli orientarsi, ma in questa sede si andrà piuttosto a valutare cosa è consigliabile fare, nel momento successivo all’acquisto del televisore, per cercare di migliorare l’immagine delle HDTV?

Si passa tanto tempo nel negozio prima di scegliere, poi si torna a casa, si collega la tv e spesso ci si rende conto che il risultato non è esattamente quello che ci si aspettava. Perché questo accade? Spesso l’immagine sullo schermo è troppo abbagliante o luminosa per mantenere un aspetto realistico: questo effetto potrebbe essere dovuto al fatto che le impostazioni di default delle tv sono configurate per catturare l’attenzione nei negozi in cui vengono esposte.

Non è detto però che le condizioni di luce siano le stesse nelle nostre case, anzi nella maggior parte dei casi non è così. Esistono dei rimedi base e semplici per migliorare l’immagine delle HDTV e renderla più realistica.

Migliorare l’immagine delle HDTV: La luce della stanza

Molte persone tendono a spegnere tutte le luci quando guardano un film: a meno che non si abbia un proiettore per grandi schermi o si guardi la tv ad una distanza davvero minima non bisognerebbe invece spegnere le luci completamente. La soluzione ideale è quella di posizionare una luce fioca proprio dietro la tv e lasciare il resto della stanza al buio.

E’ importante anche prevenire infiltrazione di luci dall’esterno che possono causare riflessi indesiderati: l’ideale è guardare la tv di notte o almeno usare delle tende spesse.

Regolare la retroilluminazione dello schermo

Questo consiglio per migliorare l’immagine delle HDTV riguarda nello specifico gli schermi LCD a retroilluminazione. Come per il contrasto, solitamente il livello della retroilluminazione è lasciato programmato alto di default: l’ideale è abbassarlo un po’ se la stanza è scura ma senza esagerare, altrimenti l’immagine perde di impatto. Non è facilissimo valutare esattamente il livello adeguato senza strumenti specifici, ma questo valore va regolato prima degli altri.

Si può scegliere un livello attestato intorno alla metà e guardare per qualche minuto una sequenza molto luminosa: se si accusa stanchezza degli occhi è opportuno del 10 o 20 % e provare di nuovo.

Migliorare la luminosità per migliorare l'immagine delle HDTV

La luminosità serve a regolare il livello del nero: un eccesiva luminosità comporta una scarsa saturazione dei colori mentre se è troppo bassa l’immagine potrebbe perdere dettagli nei contorni e nelle ombre. Le prove empiriche andrebbero fatte con una scena che ha approssimativamente la stessa distribuzione di scuro e di luce.

Regolare il contrasto

Bilanciare il contrasto serve invece a migliorare il livello delle parti chiare e bianche dell’immagine e, nelle HDTV senza retroilluminazione, la distribuzione della luce su tutto lo schermo. Per ottimizzarlo si consiglia di scegliere un’immagine bianca che contenga però in bianco anche piccoli dettagli: regolare quindi il contrasto fino a che anche i dettagli siano ben visibili.

Migliorare l’immagine delle HDTV: Saturare i colori

Saturare un colore significa decidere quanto questo sia intenso. Quando c’è troppo colore l’immagine può non risultare realistica. Questo effetto si nota soprattutto con il colore rosso. Regolare il colore a zero: l’immagine apparirà in bianco e nero. Scegliere poi un’immagine dai colori tenui, ad esempio un primo piano: alzarlo velocemente finché la pelle apparirà visibilmente arrossata, poi diminuirlo gradualmente fino ad ottenere una tonalità naturale.

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog
ritratto di Fabrizio87

mi piace come consigli, ma

mi piace come consigli,
ma visto che nella zona mi è ancora siamoalla televisione analogica,
è sarà solo fra un anno il digitale terrestre non potrò vedere questi cambiamenti subito

ritratto di sorex

Ma l'oggetto dell'articolo

Ma l'oggetto dell'articolo non parla di analogico o digitale, ma di come ottimizzare e ottenere la migliore qualità di immagine in un TV ad alta definizione.
I consigli elencati valgono anche se sei sintonizzato in analogico.

ritratto di giuskina

penso anch'io

che questi consigli li puoi giò applicare, a patto che tu abbia una tv hd o full hd! Io questo genere d regolazioni le ho sempre fatte trovo però che da emittente a emittente e da film a film cambi leggermente o anche di parecchio le regolazioni !! Secondo me la rai è sempre troppo poco luminosa a prescindere da marzullo o dalle lezioni di nettuno università ;P

ritratto di SuperG72

Chiederei alle persone competenti in materia...

...di dipanare il dubbio che è stato messo in campo con i primi commenti;
ad oggi, ricevendo il degnale tradizionale, analogico, si hanno benefici immediati dall'acquisto di un apparecchio hd? E se ci sono di quale entità? Insomma consigliate l'acquisto nell'immediato o meglio attendere?
Come sempre, Grazie!

ritratto di Fabrizio87

nella zona mi arriva solo il

nella zona mi arriva solo il segnale analogico,
ho comprato una televisione led full HD e non ho visto nessun benefici, il fatto è che avendo un segnale di scarsa qualità non si migliora nulla per questo ho dovuto comprare un ricevitore tivusat per avere qualcosa di meglio,

se una persona non è disposto a mettere il satellite, conviene aspettare un attimino.

l'unico beneficiario è mio sorella piccola con wii,
dove li vale veramente la pena comprare uno schermo 42 pollice hd.

ritratto di gabri87

per piacere correggetemi se sbaglio

per piacere correggetemi se sbaglio!! la mia è una affermazione, ma forse più una domanda :)
se non sbaglio, hd ready o full hd sono termini che indicano le risoluzioni degli schermi.
se con il full hd ho una risoluzione di 1920×1080 ma ricevo un'immagine con una risoluzione inferiore, il risultato è quasi peggio che con una televisione con una risoluzione minore...
ho detto una cavolata?
(scusate la ripetizione risoluzione risoluzione...)

ritratto di linus

non hai tutti i torti

Segnali con risoluzione inferiore devono essere gonfiati verso l’alto, operazione che generalmente non offre risultati soddisfacenti.

ritratto di mingoweb

Confermo… Ho comprato un

Confermo… Ho comprato un tv Full HD delle LG e se vado dei programmi non in alta definizione si vedono proprio male, addirittura questi canali vanno molto meglio su di una tv HD realy!

ritratto di linus

se ricordo bene

vi sono alcuni televisori della Philips che hanno una lampada dietro che migliora la visione della TV.

ritratto di Fabrizio87

è una cosa molto utile

è una cosa molto utile sarebbe proprio l'idea di firma e soprattutto con i wii in integra al mondo del gioco,

l'unico problema di questo sistema e che è necessario avere i due lati liberi è non si può mettere alla televisione in un angolo una cosa che mi sembra banale né veri muri bianchi.

ritratto di mingoweb

In effetti le lampade sul

In effetti le lampade sul retro delle tv aiutano ad avere una maggior qualità dell'immagine, ma si deve avere un muro bianco sul retro per cogliere al meglio questo effetto!

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ultimi Commenti