Home
Accesso / Registrazione
 di 

Come scegliere un controller per macchine a controllo numerico (CNC)

controller.jpg

Trovare il giusto compromesso fra performance e budget è la sfida degli ingegneri impiegati nella progettazione di macchine a controllo numerico. Trovare il giusto controller non è un'operazione che si risolve una volta per tutte: le applicazione si evolvono rapidamente così come il mercato. Kays Engineering ha scelto i Pcs Embedded CX9010 e CX1010 della beckhoff Automation per controllare le sue macchine a controllo numerico, tenendosi la possibilità di migrare in un futuro a controller più potenti.

Processori e reti. La iena CX PAC della beckhoff, per esempio, parte dal processore Intel IXP420 Xscale a 266Mhz e consente una migrazione all'Intel Pentium M CPU, un processore da 1,8GHz. Mentre la tecnologia si evolve, i produttori di controller incorporano nuova tecnologia come ad esempio dispositivi per il risparmio ad energia, come quelli esistenti nei processori Intel Atom. Il processore deve essere inoltre capace di gestire i programmi software. Il sistema EtherCAT della Kays fornisce la velocità ottimale e il completo controllo degli strumenti di cui il macchinario è equipaggiato.

Software: Il software dovrebbe essere compatibile con vari strumenti montati sul macchinario, incluso NC PTP, NC I e CNC. Dovrebbe inoltre possedere caratteristiche di risparmio del tempo, ad esempio librerie frequentemente utilizzate, interpolazione 3D, camming ed ingranaggi elettronici. Qualunque sia l'applicazione, dovrebbe consentire di ottimizzare la fase di programmazione, dovrebbe essere facile aggiungere funzionalità, risparmiare tempi di sviluppo ed aiutare ad eliminare costosi componenti elettronici e meccanici.

Leggi anche: Come scegliere un controller

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 46 visitatori collegati.

Ultimi Commenti