Home
Accesso / Registrazione
 di 

Come vivere senza energia elettrica utilizzando solo l'Energia Verde

Vivere completamente senza energia elettrica utilizzando solo l'Energia Verde

L’allaccio all’energia elettrica è il nostro cordone ombelicale. Ci sembra impossibile vivere senza tutti i nostri dispositivi alimentati ad energia elettrica.

O quasi... perché l’editore di PopularMechanics crede che la tecnologia può darci una mano quando c'è un'interruzione di corrente. Grazie anche alle fonti di energia alternative.

Per verificare se è possibile sopravvivere staccati dall’energia elettrica e mantenere in funzione tutti i nostri dispositivi ha deciso di mettere la sua intera famiglia alla mercè dell’energia verde. Questo articolo mostrerà come vivere con tutti i nostri dispositivi staccati da una presa elettrica: computer, accesso ad internet, TV LCD, Wii, birra fredda, ed apparecchiature elettriche comprese. Quando va via la corrente (l’energia elettrica) anche il corso normale della nostra vita deve interrompersi? Non più.

Scollegati dall’impianto di energia elettrica:

Tutta la potenza generata è immagazzinata ricaricando due batterie con celle-gel orbitali a lungo ciclo alimentate da un inverter.

Dispostivi ad energia verde:

L'esperimento:

· Ubicazione: Fattoria di 17 acri nell’interno di New York. Un luogo con abbondante luce del sole e vento.

· Persone: 3

· La sfida: Vivere completamente senza energia elettrica utilizzando solo l'elettronica e le sorgenti di energia alternativa (energia verde).

Vivere senza energia elettrica: Primo Giorno
Il primo giorno è cominciato bene. La famiglia ha raggiunto il sito. Glenn e la sua famiglia è arrivata equipaggiata di tutti gli aggeggi e le rispettive batterie completamente cariche. All’arrivo, è stato installato il frigo termoelettrico e rifornito di bibite fredde. Le altre apparecchiature funzionanti a batteria sono state connesse per un ciclo di ricarica.

Ci è voluta mezz’ora per assemblare il pannello solare ma la turbina del vento ha presentato dei problemi a causa del tempo. La connessione ad internet è stata installata con un netbook della Acer connesso attraverso il MiFi 3G della Verizon wireless hotspot. La musica stereo proveniva da un mini boom box Tivoli. L’intrattenimento come i film venivano trasmessi da una TV HD da 22 pollici e un lettore Blu-Ray della Wall-E.

Il giorno è terminato senza che le batterie avessero bisogno di essere ricaricate.

Vivere senza energia elettrica: Secondo Giorno
Il secondo giorno è iniziato con entrambe le batterie che erano ormai scariche e avevano bisogno di essere ricaricate. Il piano era di collegarne una al generatore della Yamaha e la seconda alla combinazione di turbina del vento e pannelli solari. Il generatore della Yamaha ha caricato una batteria in due ore mentre la combinazione di vento e sole ha richiesto sei ore.

Logisticamente (e fisicamente) la sfida è stata quella di trasportare le pesanti batterie dall'interno all'esterno e viceversa.

Vivere senza energia elettrica: Terzo Giorno e oltre
Glenn ha sviluppato un ciclo per ricaricare le batterie. Le batterie sono state caricate alternativamente con vento e sole e successivamente al tramonto facendo subentrare i generatori. Per prolungare la carica delle batterie, ha anche ridotto l'uso dei dispositivi che assorbivano più potenza. La TV e il proiettore hanno consumato 35 e 41 watt, rispettivamente ma venivano usati in periodi più brevi mentre il frigorifero assorbiva da 50 a 60 watt tutto il giorno. Così, il frigorifero veniva staccato alla fine della giornata.

Dopo tre giorni e mezzo, il combustibile per il generatore si è esaurito e ciò ha decretato la fine dell'esperimento.

Lezioni apprese:
Le "note di campo" di Glenn mostrano che è possibile vivere staccati dall’energia elettrica con una miscela adeguata di giusti equipaggiamenti e osservandone un uso calcolato. L'uso delle fonti alternative di energia è legato alle condizioni del tempo meteorologico ma è una sorgente vitale di energia. Quelli che sono disposti ad astenersi dall’uso di una parte dei lussi ad alta tecnologia possono mantenere facilmente accesi i restanti dispositivi.

Qual è il tuo piano per la Battaglia Finale?
Forse la nostra elettricità verde quel giorno potrà aiutarti a staccarti definitivamente dall’elettricità elettrica.

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog
ritratto di Anonimo

che esperimento

che esperimento cazzata....
chissà perchè non hanno usato una lavatrice... e poi staccare il frigorifero la sera?? per 3 giorni potevano anche non portarlo così consumavano ancora di meno.........

ritratto di ziomaul

Sono d'accordo! Primo

Sono d'accordo!

Primo dovevano rendere operativo il tutto. Secondo hanno voluto vivere con lo spreco tipico della famiglia Americana (chissà quante volte hanno aperto il frigo per la birra?) perchè son certo che una famiglia Italiana o Europea sarebbe durata 30 volte di più. Terzo hanno sottostimato totalmente la quantità d'energia dato che un pannellino e un piccolo generatore eolico non possono fare miracoli.

Ciao

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 7 utenti e 67 visitatori collegati.

Ultimi Commenti