Home
Accesso / Registrazione
 di 

Compact P55: scheda madre MicroATX: proviamole! Parte 5/5

scheda madre microATX

Scheda madre microATX siamo arrivati all'ultima da recensire, la MSI P55M-GD45. Una delle schede MSI P55 in scaletta e l'unica però basata su un fattore di forma microATX. Tutti i condensatori su questa scheda madre sono solidi, come la ASRock e le schede Gigabyte. E come con Gigabyte, MSI è dotata di P55M-GD45 con un numero importante di funzionalità avanzate.

Tra le quali: OC Genie per automatizzati dell'overclocking dinamico, regolatori di tensione DrMOS, e Active Phase Switching (APS) per aumentare l'efficienza dei consumi. Abbiamo usato l'impostazione Power Green nel BIOS e impostato la fase di controllo della CPU in modalità automatica. MSI equipaggia anche la scheda madre microATX con due slot PCI Express x16. Lo slot primario impiega 16 PCI Express 2.0 corsie, mentre lo slot secondario è guidato da quattro linee PCIe fuori del chip P55. La scheda supporta sia ATI CrossFire che l'ottima Nvidia SLI, anche se ancora una volta, ti sconsigliamo l'utilizzo di due schede potenti GPU su una piattaforma limitata a quattro linee PCIe, potrebbe portare a problemi nell'esecuzione. Un terzo slot PCIe x1 è disponibile per schede supplementari, in più c'è uno slot PCI.

Scheda madre microATX: MSI e caratteristiche

Porte seriali e parallele sono disponibili ovviamente, ma necessitano pannelli adattatori di slot per poter integrarsi sulla scheda. MSI’s I/O parallelo ha 10 porte USB 2.0, connettori PS/2 mouse e tastiera, la porta gigabit Ethernet, due porte eSATA, e ovviamente connettori audio.

Sfortunatamente le uscite audio mancano completamente e non riesco a comprenderne la motivazione. Voi ci riuscite? Il posizionamento del floppy sulla MSI e dei connettori UltraATA è esattamente l'opposto rispetto alla scheda madre di Gigabyte. Il connettore floppy è sulla parte anteriore, mentre la porta IDE può essere trovata sul fondo della scheda.

Tutti le sei porte SATA 3 Gb/s sono piegate di 90 gradi, consentendo agli utenti di accedere facilmente agli slot, anche se le schede di espansione lunghe sono state installate, dettaglio non da poco. Questa scheda madre microATX viene anche dotata di un altoparlante piezo PC e di un pulsante PCB per l'accensione. La P55M-GD45 ha la media più bassa nei numeri che definiscono il consumo totale di energia nel nostro test di efficienza. In combinazione con i risultati più rapidi nell'esecuzione dei compiti che gli sono stati sottoposti, questa scheda si è rivelata la vincente nel confronto con le sue simili nella nostra gara di efficienza.

microATX e test

I test esguiti sulle schede sono ste molte applicazioni eseguite attraverso un batch script in questo ordine:

    * 3ds Max
    * DivX
    * Xvid
    * Lame
    * MainConcept
    * PDF Creation
    * Photoshop
    * AVG Anti Virus
    * WinRAR
    * WinZip

Alcune di queste applicazioni non traggono profitto di core di elaborazione multipli, altre lo fanno pesantemente. Il file batch segna il tempo all'inizio della corsa e una volta finito. In questo modo, si traccia il tempo totale necessario per eseguire il test per il completamento. Nel frattempo, abbiamo anche monitorato il consumo di energia in intervalli di un secondo durante l'esecuzione della prova. Questo ci consente di far luce sul consumo di energia per ogni applicazione e creare profili di consumo energetico per ogni sistema.

Dandoci quindi un rsultato complesso e che rispecchi degnamente quello che ci siamo prefissati di monitorare. Il risultato è un punteggio di runtime performance e letture di consumo di energia, che poi viene utilizzato per analizzare l'efficienza.

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 4 utenti e 19 visitatori collegati.

Ultimi Commenti