Home
Accesso / Registrazione
 di 

La comunità di Elettronica Open Source è in fermento! Cosa bolle in pentola?

Boiling

L'ultima settimana è stata molto partecipata. Ci sono stati tantissimi utenti che hanno espresso talmente tante opinioni che stiamo faticando a stargli dietro… L'argomento? Il nostro nuovo concorso a premi che si sta avvicinando a grandi passi. E tu, cosa aspetti a dire la tua?

Devo essere sincero, da quando sono entrato a far parte di questa stupenda comunità questa è la prima volta che mi trovo a dover affrontare la difficoltà di organizzare, sebbene certamente non da solo, un concorso a premi.
Questa è una cosa che io non avevo mai fatto e devo dire che, anche grazie all'aiuto di molti di voi, questo compito è davvero piacevole, oltre che inaspettatamente semplice.

Ma come sempre, per poter immaginare qualcosa, bisogna partire da quello che si conosce e quello che noi tutti conosciamo è il Review4U. Riprendo, al riguardo di questa iniziativa, alcuni interventi degli utenti qui sul blog ed anche in discussioni e momenti di confronto privati per provare a fare il quadro della situazione.

Review4U ha avuto dei meriti incredibili e tra questi non possiamo dimenticare che:

  • ha riscosso un grandissimo interesse da parte di tutta la Community;
  • per molti hanno rappresentato finalmente quel trampolino di lancio e quell'occasione che non sapevano come ottenere per iniziare;
  • la votazione è un momento in cui tutti sono coinvolti e tutti partecipano all'idea;
  • è molto bello poter votare il progetto di qualcun altro se merita di più;
  • c'è un grande interesse dovuto anche alla possibilità di portarsi a casa schede di grande valore;
  • i vincitori diventano persone che creano contenuti all'interno del blog.

E tutti questi vantaggi sono stati sicuramente la molla che ci ha spinto a continuare, ad offrirvi sempre di più e sempre qualcosa di nuovo e di diverso.
Ma oggi vogliamo analizzare anche quello che non ha funzionato di questa splendida iniziativa perché qualche svantaggio, o aspetto negativo, effettivamente c'è:

  • qualche volta la partecipazione è stata scarsa;
  • schede meno "popolari" hanno ricevuto scarsa attenzione;
  • qualche persona poco sportiva che non ha voluto votare i progetti di altri c'è stata;
  • il progetto proposto non sempre è stato all'altezza dell'elaborato finale;
  • non tutti hanno rispettato i tempi di consegna previsti.

Quello che vogliamo fare oggi, però, è ripartire reinventando! Creare il nostro nuovo concorso a premi!

E per farlo, ne stiamo discutendo con tutti voi qui, in un articolo dedicato.
Molti utenti hanno già espresso la loro idea ma molti altri invece ancora no. Per tutti, l'invito è di correre nei commenti e spiegare qual è la loro idea di concorso.

Vogliamo sapere, tra l'altro:

  • Il concorso deve essere solo per gli abbonati?
  • Che cosa vorreste vincere?
  • Come dovrebbe svolgersi il contesto secondo voi?
  • Quali devono essere le regole?
  • Serve una giuria? E se sì, come deve essere composta?
  • Siete d'accordo con i premi mensili e settimanali?
  • Quanto dovrebbe durare questo concorso?

A queste ed altre domande aspettiamo, fiduciosi, le vostre opinioni, critiche, idee ma soprattutto proposte!

Vi è venuta in mente qualche altro aspetto non elencato? Scrivetecelo qui!
Perché il Review4U versione 2.0 sta arrivando e potete viverlo da protagonisti anche voi!

Cosa aspettate allora?

Correte nei commenti ed esprimete la vostra idea; aiutateci a creare il concorso che preferite perché questo concorso sia anche il vostro!

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog
ritratto di gio22

Programmare robots virtuali

Chi si ricorda Crobots ?
Bisognava creare un listato in linguaggio pseudo-C e programmare le mosse del proprio robot, che poi doveva combattere, in un'arena virtuale, contro altre centinaia di robots.
Ogni partecipante dava il proprio listato.
Si svolgeva infine un torneo, con migliaia di partite.
Vinceva che, ovviamente, aveva il numero più alto di punti.
Bei tempi............
Giovanni Di Maria

ritratto di Piero Boccadoro

Spero e mi auguro che sia la

Spero e mi auguro che sia la mia giovane età piuttosto che la mia preparazione a impedirmi di ricordare... :)

ritratto di gfranco78

A me sembra

A me sembra promettente.
Parteciperò di sicuro!

ritratto di gfranco78

L'unica cosa di cui vorrei

L'unica cosa di cui vorrei conferma è: quando si parte?

ritratto di Piero Boccadoro

Per avere questa risposta è

Per avere questa risposta è un po' prestino ;)
Anche perchè partire presto non vuol dire partire bene ;)

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 12 utenti e 72 visitatori collegati.

Ultimi Commenti