Home
Accesso / Registrazione
 di 

Con Dialight arriva una nuova nuova concezione della illuminazione stradale

dialight lancia una nuova serie di luci per carteli stradali

Progettate per la sostituzione delle lampade al vapore di mercurio e le installazioni luminose con ioduri metallici , StreetSensers Series di Dialight offrono una soluzione ecologica che riduce al minimo le emissioni di CO2. Una nuova concezione dell'illuminazione destinata ai cartelli stradali.

Disponibile in modelli da 70W e da 100W, StreetSensers Series è progettata per avere una durata di servizio di 10 anni con un mantenimento del 70% del flusso luminoso dopo anche 60,000 ore di funzionamento. In sostanza, questo elimina la necessità di sostituzione della lampada. Progettato per sostituire le lampade al vapore di mercurio e le installazioni con ioduri metallici, StreetSENSE RS Series offre una "soluzione verde" che riduce al minimo le emissioni di CO2.

Le unità sono resistenti alle variazioni del meteo, alla corrosione degli agenti atmosferici e resistenti alle vibrazioni e ai possibili urti sulla carreggiata.

Le caratteristiche di StreetSENSERS Series

StreetSENSERS dirige effettivamente la luce dove serve, riduce il consumo di energia e, riducendo drasticamente i costi di manutenzione, elimina la costante manutenzione (o sostituzione) delle unità usurate, cosa che avveniva, in modo alquanto costoso, con le obsolete lampade al vapore di mercurio.

La serie dedicata all'illuminazione stradale di Dialight, combina in modo efficiente tecnologie ottiche di precisione e le ultime tecnologie LED che sono ancora in attesa di brevetto: questa combinazione consente di soddisfare i criteri più esigenti sulle specifiche che fissano le caratteristiche che devono avere i cartelli stradali.
Come detto in precedenza, essendo StreetSENSERS series progettato sfruttando la tecnologia LED per sostituire facilmente e efficacemente le vecchie e tradizionali lampade a vapore di mercurio, i prodotti presentati da Dialight offrono consumi ultra bassi calcolati e stimati dalla società che li produce in 60 – 70 percento di risparmio rispetto installazioni luminose tradizionali usate comunemente per l'illuminazione dei cartelli stradali.

Operando in regime di consumo di energia notevolmente inferiore rispetto ai vecchi sistemi di illuminazione, il sistema StreetSERIES con la sua luce diretta garantisce un costo ottimale che lo rende l'alternativa efficace al vecchio stile di illuminazione. Senza mercurio, con il LED, l'energia funzionale all'illuminazione è rispettosa dell'ambiente dal momento che si riducono le emissioni di CO2 nell'atmosfera, gas che è uno dei principali colpevoli dell'effetto serra che contribuisce al riscaldamento globale.

Dialight offre una gamma di apparecchi completi per installazioni nuove, installazioni retrofit oppure per la sostituzione completa delle applicazioni luminose.

Roy Burton, presidente di Dialight dice della nuova serie di prodotti: “la serie Dialight StreetSENSE RS introduce una nuova direzione nell'illuminazione stradale che è altamente affidabile, efficace ed ha un basso costo così come risulta essere estremamente efficiente dell'energia. Con la recente normativa del governo, tra cui la Federal Energy Policy Act, l'indipendenza energetica e la legge sulla sicurezza, rende obbligatorio che le lampade a vapori di mercurio e quelle a ioduri metallici debbano essere sostituite con fonti di illuminazione e di energia alternative e più efficiente. Siamo fiduciosi che la StreetSENSE RS Series è ben posizionata per emergere come un leader forte sul mercato."

Gli apparecchi a LED di Dialight StretSENSERS Series da 70 e da 100 watt sono disponibili in Cool White e in Neutral White. Gli apparecchi a LED sono ETL Certificated UL 1958 e sono conformi agli standard IES.

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 2 utenti e 44 visitatori collegati.

Utenti online

Ultimi Commenti