Home
Accesso / Registrazione
 di 

Un condensatore elettrolitico da 2000uf /10V si può sostituire con uno da 2000uf/16V

E' possibile sostituire un condensatore da 10V con uno da 16V ?
Sulla scheda madre del mio pc fisso sono scoppiati un pò di condensatori da 2000 microfarad a 10V. Vorrei sostituirli ma ne ho trovati solo da 16V (sempre 2000 microfarad). Credeti siano compatibili?

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog
ritratto di @Facebook

certo che si può

certo che si può l'inportate è la capacità resti ,il voltaggio e quello che supporta al massimo il condensatore

Roberto Vittozzi @Facebook

ritratto di giamminj

vai tranquillo

vai tranquillo: li puoi sostituire tranquillamente anzi vanno meglio

ritratto di davide.digesualdo

quoto

quoto il tuo commento.. un condensatore da 10V significa che ha tensione tipica di esercizio minore o uguale a 10V, quindi se lo sostituisci con uno da 16V (che ha tensione di esercizio anche maggiore di 10V!!) andrà benissimo. L'importante è che non li sostituisci con dispositivi che supportano una tensione minore di 10V.

ritratto di elettronica_generale

Re: Sostituire condensatore elettrolitico da 2000uf e 10V con un

Piu' che la tensione di lavoro che basta sia superiore io guarderei se sono tutti ESR e con la stessa temperatura di lavoro...

ritratto di elettronica_generale

Re: Sostituire condensatore elettrolitico da 2000uf e 10V con un

Mica e' cosi' semplice, come parametri classici, i condensatori ci vanno benissimo (ovviamente se come ingombro fisico ci stanno), attenzione che quelli nuovi siano low ESR (bassa resistenza equivalente), se non sono condensatori low ESR i difetti potrebbero essere molteplici e diversi:
-non funziona
-funziona ma non e' stabile e si blocca il pc si surriscaldano gli elettrolitici e poco dopo non funziona piu'niente.
-funziona, ma sei al limite e potrebbe ribruciarsi tutto.

Il problema e' che quando dissaldi e risaldi i condensatori rischi di sciupare il CS (essendo un multistrato), quindi non e' consigliabile, eseguire troppe riparazioni sullo stesso componente.
Una volta messo il condensatore, deve essere quello giusto.

ritratto di elettronica_generale

Re: Sostituire condensatore elettrolitico da 2000uf e 10V con un

Attento che se fanno parte del sistema di regolazione switching devi metterli a basso ESR. Del tipo per alimentatori switching

ritratto di elettronica_generale

Re: Sostituire condensatore elettrolitico da 2000uf e 10V con un

se ci sta si

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 8 utenti e 72 visitatori collegati.

Ultimi Commenti