Continua Health Alliance certifica la piattaforma i.MX51della Freescale per le applicazioni mediche

Continua Health Alliance certifica la piattaforma i.MX51della Freescale per le applicazione mediche

La piattaforma di sviluppo, i.MX51, della Freescale è stata certificata come dispositivo di sostegno per la pressione sanguigna della Continua Health Alliance, un’azienda tecnologica non-profit che si occupa dei servizi sanitari che vuole migliorare la qualità dell’assistenza sanitaria personale.

La famiglia di processori i.MX51 mette in equilibrio prestazioni, consumo, connettività e funzionalità multimediali. Questi dispositivi sono progettati per soddisfare le esigenze del mercato medico come le interfacce utente intuitive, l’elaborazione di grafica sofisticata e ampie opzioni di connettività. L’alto livello di integrazione consente una lista di materiali ridotta, in modo da fornire ai produttori di prodotti medici delle soluzioni economicamente efficaci.

L’i.MX51 permette un funzionamento continuo per un massimo di dieci anni. La famiglia i.MX51 fa parte del programma “Freescale Product Longevity“.

In collaborazione con il software di Lamprey Networks (LNI) HealthLink, il processore i.MX51 agisce come un USB manager ed esegue lo stack OXP Manager della LNI, permettendo ai dispositivi Continua di fornire i dati di monitoraggio della pressione arteriosa.

Freescale, LNI e Continua lavorano insieme per sfruttare gli standard di comunicazione per fornire hardware e software per migliorare la comunicazione device-to-device tra i pazienti e professionisti nel campo medico.

STAMPA     Tags:

Leave a Reply