Home
Accesso / Registrazione
 di 

CPU supervisor: le domande più frequenti

CPU supervisor: le domande più frequenti

Questa Application Note spiega la funzione di una CPU supervisor e come essa può monitorare un sistema. L'articolo parla della funzione di un timer watchdog, di un chip-enable gating pin per un segnale di allarme.

Il documento si concentra anche sulla differenza tra un circuito di reset e un rilevatore di tensione, e consiglia come scegliere la corretta tensione di soglia.

Qual è la funzione di un watchdog?
Il watchdog consente al supervisore di monitorare e riavviare un processore. In termini più semplici, il timer del watchdog riavvia un clock ogni volta che si verifica un cambiamento sul suo ingresso. Se il clock va in time out, si attiva un reset o un watchdog.

A che cosa si riferisce il dispositivo di tolleranza nelle CPU supervisor?
Il dispositivo di tolleranza può essere utilizzato per fare riferimento a due valori diversi del dispositivo. Un valore è la tensione a cui il dispositivo riconosce che la corrente va bene. Sui dispositivi Maxim questo valore sarà generalmente indicato semplicemente come una percentuale (per esempio, 5%).

L'altro valore è la variazione o la precisione del punto "trip" intorno al punto centrale. Questo valore viene citato come più o meno una certa percentuale (ad esempio, ± 2,5%).

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 23 utenti e 78 visitatori collegati.

Ultimi Commenti