Home
Accesso / Registrazione
 di 

Creata l’applicazione Nimble per cartelle cliniche su iPad

L'applicazione Nimble permetterà ai medici di velocizzare la gestione delle cartelle cliniche direttamente sull'iPad

L’applicazione Nimble per cartelle cliniche elettroniche è stata ufficialmente presentata dallo sviluppatore di software ClearPractice, che in questi mesi ha lavorato in stretta sinergia con la Apple. L’applicazione Nimble servirà a velocizzare il lavoro dei medici, permettendo di registrare e gestire una grande quantità di dati dei pazienti direttamente sull’iPad.

ClearPractice e Apple presentano l’applicazione Nimble per EMR

Lo sviluppatore di software per cartelle mediche elettroniche ClearPractice ha lavorato direttamente con Apple per lo sviluppo di Nimble, un’applicazione per le cartelle EMR, che ha presentato questa settimana. La società dice che è la prima applicazione eseguibile in modo nativo in Ios sull’iPad.

L'applicazione Nimble per cartelle cliniche incorpora le vecchie caratteristiche di software per EMR di ClearPractice, un software-as-a-service, che è stato introdotto intorno al 2006 e comprende la pianificazione, il monitoraggio dei turni ospedalieri, la prescrizione di farmaci, e la revisione dei risultati di laboratorio ordinati. Ma adesso non solo è stato aggiornato con un’interfaccia utente specifica per iPad, ma anche con una serie di campi aggiuntivi, come ad esempio Nome, Posizione, Data di ricovero, Piano, Letto, Stato di ammissione e Stato di dimissione.

Per rispettare la regola federale HIPAA sulla privacy, i dati sull'applicazione Nimble non vengono memorizzati su dispositivi individuali, i medici possono usare dell'iPad Wi-Fi o la rete 3G per la connessione al cloud Nimble e i registri di accesso. Nimble si collega anche alla società web con sistema di fatturazione SaaS per presentare le commissioni sui pagamenti.

"Ci sono 560.000 medici d'ufficio negli Stati Uniti", dice il membro del consiglio e venture capitalist John Doerr. "Il settanta per cento lavora in piccole realtà e usa ancora cartelle di tipo cartaceo. L’iPad trasformerà l'assistenza sanitaria IT, e Nimble è quello che cambierà le regole del gioco. Darà ai medici le informazioni in tempo reale per servire al meglio le esigenze dei pazienti ".

Le prospettive di utilizzo dell’applicazione Nimble

Per diffondere Nimble, ClearPractice sta dando un iPad gratis e una copia di Nimble per i primi 500 medici che si iscrivono al suo programma per cartelle mediche elettroniche con una soluzione di gestione. Le spese mensili, invece, sono rigide: $ 99 per la Prescribing Edition, $ 399 per l'edizione Clinica, e 499 $ per l'edizione Practice.

Ma almeno per adesso, l’applicazione Nimble per cartelle cliniche non sarà disponibile per i medici che utilizzano il RIM BlackBerry Playbook o il Dell Streak Android. ClearPractice dice che Nimble è incentrata esclusivamente sull’iPad per il momento. Il Presidente Joel Andersen sembrava sicuro di sé quando per poco non ha respinto il concorso per la società città natale di St. Louis Business Journal: "Ero un ragazzo con un classico PC. A questo punto avrei scommesso su Apple. Noi stiamo scommettendo su Apple". Ha poi aggiunto: "Non abbiamo solo voluto replicare il nostro attuale sistema EMR sull’iPad, abbiamo colto l'opportunità di ripensare l'esperienza delle cartelle cliniche elettroniche e abbiamo fatto tutte le cose che non avremmo mai potuto fare con altri dispositivi o piattaforme," ha detto.

I tecnici dell'azienda hanno dichiarato che l'obiettivo di Nimble è quello di abbattere il peso del flusso di lavoro per i medici, fornendo loro un dispositivo che è leggero, ha una lunga durata della batteria (circa 10 ore) e non ha bisogno di essere riavviato.

A partire dal 2011, le aziende sanitarie cominceranno ad essere in grado di accedere ai fondi di stimolo del governo resi disponibili con la Health Information Technology for Economic and Clinical Health Act per coloro che dimostrino l'uso significativo di cartelle cliniche elettroniche. L'applicazione Nimble è certamente pronta ad approfittare di quei finanziamenti.

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 3 utenti e 29 visitatori collegati.

Ultimi Commenti