Dal wireless al mouse invisibile: “vedere” per credere!

mouseless-interface-by-pranav-mistry.jpg

Se il filo vi da fastidio e il wireless lo trovate lento e/o impreciso, allora tenete in considerazione la possibilità di provare un mouse INVISIBILE! Ebbene si, Pranav Mistry ed i suoi colleghi hanno creato il “Mouseless”, ovvero un nuovo modo di interagire col vostro computer utilizzando semplicemente la vostra mano e nulla più!
Utilizzando un laser IR, una telecamera IR (ben visibili nella foto) e un software dedicato, il Mouseless è in grado d’interpretare i movimenti della nostra mano e delle nostre dita esattamente come se stessimo usando un mouse in “carne ed ossa”.
Praticamente il laser e la telecamera funzionano in coppia: il primo illumina le parti della mano che toccano la superficie, mentre la seconda trasferisce queste informazioni al software che elabora il tutto.
In questo modo si possono attribuire a determinati movimenti i comandi tradizionali del mouse che noi tutti conosciamo, ottenendo così un risultato a dir poco entusiasmante! I vantaggi di una soluzione simile, come Mistry stesso afferma, sono la comodità di avere un gadget in meno, quindi di fare un acquisto in meno ed infine, nel caso in cui foste dei “wireless users”, la possibilità di risparmiare anche sull’acquisto delle batterie che, tra l’altro, comporterebbe anche una riduzione della produzione di rifiuti (minima ma è pur sempre qualcosa).

 

 

 

FONTE: Il mouse invisibile

5 Comments

  1. Emanuele 15 luglio 2010
  2. @Facebook 14 luglio 2010
  3. Edi82 13 luglio 2010
  4. @Facebook 14 luglio 2010
  5. @Facebook 14 luglio 2010

Leave a Reply