Home
Accesso / Registrazione
 di 

Dalla Cina con Freescale Power architecture - Il primo NetBook con LimeOS

mpc5121 processore embedded freescale limeos netbook

Al CES2009 è stato presentato un Netbook RISC. Il LimeBook della Tsinghua Tongfang Co. Ltd (THTF, Cina) è un Netbook basato sul MPC5121e. L’MPC5121e della Freescale Semiconductor, è un processore SoC Embedded a 32-bit, ha un core e300 montato su tecnologia Power Architecture ed è l’ideale per qualunque soluzione integrata che richieda display sofisticati, accelerazione grafica, un’interfaccia utente ricca e connettività di rete.

mpc5121e processore embedded freescale

È interessante constatare come architetture tanto diverse tra loro competano nello stesso mercato di computer low-end. La maggior parte dei principali microprocessori sono già stati presentati, x86, ARM, MIPS e Power architecture. Il prezzo al dettaglio per un LimeBook è 1599 RMB (approssimativamente 230 USD). Ha un LCD da 7~10 pollici (1024*600), 512MB di RAM DDR-II, 8GB di disco flash, USB-OTG, webcam, Wi-Fi ed il modulo Bluetooth. LimeBook può essere disponibile in versione MID, chiamato LimeNote ed è disponibile in tutto il mondo a soli 99 USD. THTF ha installato il suo LimeOS per questo Netbook. Il suo codice sorgente ed i tool di sviluppo sono rilasciati come LimeFree, poiché è una distribuzione Linux (simile a Ubuntu).

Visitando il loro sito web, ci si accorge che la THTF sta tentando di allestire un ecosistema per la sua linea di prodotti Lime, inclusi tutti i dispositivi Lime (cellulare, PC, Notebook, STB e TV) così come i relativi servizi Web 2.0 con il servizio registrato “I see you on”.

Dopo che Apple cambiò il suo Mac PC con Intel, Power architecture sta abbandonando la sua posizione tra i desktop. Difficilmente si può trovare un prodotto desktop conosciuto con architettura Power architecture. Power architecture è un'architettura aperta. Ironicamente, i suoi utenti la considerano la più chiusa. Apple (il Mac), Sony (PS3), Nintendo (Wii & GameCube) e persino Microsoft (Xbox 360) stanno guadagnando denaro grazie al Power architecture, perché questi prodotti (SoC) non hanno tuttora prodotti cloni. Comunque Power architecture è piuttosto popolare nell’industria, nella telecomunicazione, nell’infrastruttura IT, nei sistemi video per automobili e di consumo (STB). LimeBook offre un modo alternativo per i programmatori che stanno tentando di sviluppare un progetto nativo. Chiaramente, Power architecture ha ancora differenti ISA, il che significa che LimeBook non è usato per supportare tutte le ISA.

LimeBook

Oltre che dal sito della Lime, si può scaricare il BSP completo (pacchetto codice di supporto) dall’area di supporto del sito di Freescale, così come molte distribuzioni Linux per il Power PC da Yellow Dog, Debian, Fedora, Ubuntu fino a OpenSUSE. Tra l’altro, non dimenticate Windows NT 3/4 e Macintosh. Ma al momento, Linux è il nostro favorito Smile.

Per vincere mercato, il Netbook non-x86 della THTF deve essere ricco nei contenuti e avere vari pacchetti software. Ma, come ottenere il riconoscimento dal mercato? In ogni caso, THTF non è Apple. Ed Apple non funziona tanto bene quanto in Cina, sebbene abbia fornitori con prodotti robusti. Fra ARM, MIPS e Power architecture, ARM ha più opportunità di successo, poiché è di fatto lo standard per il mercato RISC.

RICHIESTA DI CONTATTO
Se desideri maggiori informazioni su questo prodotto Freescale, invia una richiesta ad Arrow utilizzando il seguente modulo.

Reference

MPC5121e product summary page - Freescale

PowerPC in Wikipedia

Tsinghua Tongfang on CES2009

LimeBook Support Community

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ultimi Commenti