Home
Accesso / Registrazione
 di 

Diffusione sonora via radio - 1

Diffusione sonora via radio


Un sistema per diffondere la musica e/o la voce in grandi ambienti senza collegamenti a filo con le casse acustiche: un trasmettitore irradia il segnale che viene poi captato da uno o più ricevitori dotati di amplificatore BF ed altoparlante. Massima sicurezza di funzionamento e fedeltà grazie ad una coppia di moduli ibridi.

La disponibilità sul mercato della componentistica di due nuovi moduli SMD dell’Aurel ci ha permesso di realizzare dispositivi elettronici ad alta tecnologia, sicuri e ad alte prestazioni: l’avete visto nei fascicoli precedenti della nostra rivista quando abbiamo proposto il radiomicrofono quarzato e la microspia hi-fi con compressore microfonico. Si tratta di due “gioielli” che abbiamo potuto mettere a punto e rendere piccoli e pratici solo grazie alla coppia di moduli ibridi Aurel, ideati specificamente per applicazioni audio: il TX-FM audio e l’RX-FM audio; sono rispettivamente trasmettitore e ricevitore a modulazione di frequenza e a larga banda (20÷30000 Hz) operanti sui 433,75 MHz, un canale attualmente non usato per alcuna applicazione sia di radiocomando che radiofonica.

I due componenti sono quarzati e quindi stabilissimi, ciò permette di realizzare collegamenti ad una buona distanza (anche 100 metri) senza troppi problemi e senza sconfinare in canali adiacenti; l’alto valore di frequenza della portante garantisce la trasmissione e la ricezione di una gamma di segnali audio particolarmente estesa, quindi una comunicazione BF ad alta fedeltà. Ed è proprio per questo che abbiamo utilizzato la coppia TX/RX per realizzare il radiomicrofono professionale prima, ed ora il sistema di diffusione sonora che ci accingiamo a descrivere. Quello che trovate in queste pagine è un apparato completo e modulare per diffondere voce e musica ad alta fedeltà in ambienti piccoli o grandi, quindi in bar, ristoranti, disco-bar, ma anche in edifici di medie dimensioni, uffici, aziende, magazzini, ecc.


Il sistema permette in sostanza di inviare messaggi o musica di sottofondo in diversi locali, come già viene fatto in supermercati, bar, uffici, ecc. con i tradizionali sistemi ad amplificatore centralizzato e colonne sonore

  1. o diffusori hi-fi dislocati qua e là. Proponiamo il nostro apparato di diffusione come alternativa ai sistemi classici, non perché sia migliore



  2. o più affidabile, ma semplicemente per due ragioni: innanzitutto è molto semplice e si realizza con poca spesa, mentre i sistemi professionali attualmente in commercio (Paso, RCF, sono alcuni dei marchi più installati) richiedono un impegno economico non indifferente; in secondo luogo, si installa spendendo poco tempo e ancora meno soldi, in quanto essendo collegato via-radio non bisogna “tirare fili” verso le casse, e quindi non occorre fare impianti complicati, rompere e bucare dappertutto.


Ogni modulo locale si accontenta dell’alimentazione di rete (usando un apposito alimentatore) o di 12 volt in continua, per il resto è autosufficiente. Quanto al trasmettitore, è provvisto di ingressi audio di livello compatibile con quello di uscita dei dispositivi più comuni come piastre a cassette e lettori Compact-Disc, quindi si collega direttamente ad essi senza richiedere un circuito di amplificazione; tirando le somme, abbiamo che il nostro sistema è ancora più economico, perché volendo diffondere della musica si risparmia anche l’amplificatore hi-fi.

Il kit è disponibile da Futura Elettronica

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog
ritratto di steno_o

Ciao,come lo trovo  il kit su

Ciao,come lo trovo  il kit su futura elettronica? grazie,Stefano.

 

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 10 utenti e 81 visitatori collegati.

Ultimi Commenti