Home
Accesso / Registrazione
 di 

Direttiva CE e Marcatura CE

fulmini e ce

La Marcatura CE e alcune Direttive CE, hanno lo scopo di definire le linee guida necessarie per poter applicare il Marchio CE sulle apparecchiature. Per raggiungere lo scopo sono state emesse appunto Direttive CEE e Norme CE alle quali i costruttori e importatori devono attenersi per vendere i loro prodotti nei paesi membri della comunità.

Le apparecchiature in genere sono alimentate direttamente da rete pubblica (380/220Vca) oppure attraverso trasformatori, alimentatori, ecc...

I disturbi generati dalle apparecchiature stesse possono fuoriuscire dalle linee di alimentazione ed attraverso la rete pubblica andare ad influenzare altre apparecchiature in altri uffici od edifici; si tratta di disturbi condotti.

Può anche accadere che i disturbi fuoriescono dalle apparecchiature sotto forma di onda elettromagnetica e come tale possono raggiungere altre apparecchiature direttamente per irradiazione o anche per accoppiamento attraverso i loro cavi; si tratta di disturbi radiati.

Leggi tutto:  EMC Direttive CEE e Norme di Prodotto  

 

ce protezione fulmini

 

Le cause principali di disturbo, sono le scariche atmosferiche e le scariche elettrostatiche.

I dispositivi di protezione principali sono gli scaricatori a gas ed i varistori.

Le protezioni devono essere affidabili e calcolate per affrontare efficacemente i fenomeni transitori come l'ESD.
Lo schermo, ad esempio, per essere efficace, non deve lasciare aperture all'onda Eletttromagnetica.
Come soddisfare questa condizione se il contenitore deve avere una apertura di accesso, aperture per ventilazione, passaggio cavi eccetera?

Inoltre è fondamentale anche la protezione dei circuiti stampati.
I problemi di interferenza Elettromagnetica  più comuni nascono già a livello di circuito stampato dove diffuso è l'impiego di circuiti logici e conseguenti segnali digitali sempre più veloci e pertanto di contenuto armonico sempre più esteso.
Come intervenire sul circuito stampato?

Leggi tutto: Dispositivi di Protezione dai Campi Elettromagnetici

Ecco alcuni consigli pratici sulla sicurezza elettrica ed un esempio di Dichiarazione di Conformità.

La terra di segnale rappresenta il potenziale di riferimento per i segnali in gioco e deve esser a più bassa impedenza possibile (idealmente zero), in modo da mantenere fisso il potenziale di riferimento per tutti i circuiti ad essa collegati.

Principali tecniche di protezione:

LIMITAZIONE DELLE INTERFERENZE EMESSE DAL CIRCUITO

LIMITAZIONE DELLE EMISSIONI NEI CIRCUITI DIGITALI

LIMITAZIONE DELLE INTERFERENZE INDOTTE SUL CIRCUITO

Leggi tutto: Marcatura CE

 Importante ricordare che la Compatibilità Elettromagnetica EMC (Immunità e Emissioni) e la Sicurezza Elettrica sono solo una parte della Marcatura CE.

RICHIEDI SUBITO UN PREVENTIVO: o contattaci per email ce@emcelettronica.com

Repost del 30 gennaio 2009

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 4 utenti e 51 visitatori collegati.

Ultimi Commenti