Display Flessibili

Display Flessibili OLED

L’OLED (Organic Light Emitting Diode – Diodo ad Emissione di Luce Organica) è una nuova, emergente tecnologia per la generazione di luce usando materiali organici.

La natura di questa tecnologia porta a design estremamente sottili e leggeri, così, grazie a lei, è stato possibile realizzare display flessibili (chiamati anche display sottili di carta). Questi sono fatti, quasi interamente, di plastica; sono facilmente trasportabili e consumano meno energia dei display che stanno attualmente in commercio; si possono leggere anche alla luce del sole e sono resistenti. L’HP sta perfezionando un processo per la realizzazione di array di transistor a film sottile fatti di materiale plastico flessibile. I display verrebbero realizzati usando il processo industriale detto roll to roll, come si stampa un giornale in una pressa.

I display flessibili daranno l’opportunità di creare una nuova generazione di cellulari,di computer portatili e di libri elettronici. L’anno scorso la Samsung ha mostrato un prototipo di cellulare con un display flessibile che si piega come un libro, ora il Flexible Display Center (che si trova nell’ Università di Stato dell’Arizona) è pronto con una versione touchscreen. Questo touchscreen è stato realizzato integrando un display a bassa potenza preso dalla E Ink e dalla Epson. L’utente può usare sia una penna stilo o il tocco per gli input, consuma potenza soltanto quando è attivato e l’informazione, una volta che si trova sul display, può essere memorizzata o mandata in modalità wireless prima di essere cancellata. Entro 3 anni l’esercito degli Stati Uniti potrebbe avere disponibili, per i primi esperimenti, i display flessibili.

Source: Display Flessibili OLED

Leave a Reply