Home
Accesso / Registrazione
 di 

Dispositivo di memoria di massa USB

dispositivo di memoria di massa usb

Un dispositivo di memoria di massa non richiede alcun tipo di driver USB, dato che il supporto è già presente nel OS.

La tecnologia è già sviluppata, quindi non interessa più di tanto. Tuttavia comprendo che la tecnologia datata è molto utile in alcuni dispositivi particolari quando si valuta una scheda STM32.

Quando ho inserto la scheda EV nel mio PC, il sistema operativo mi ha comunicato che è stato trovato un dispositivo di memoria di massa. All’inizio ero un po’ confuso. Pensavo che mi avrebbe chiesto i driver per il dispositivo. Il nuovo disco dei driver contiene diversi collegamenti web, i quali rinviano a documenti, datasheet e ai driver del dispositivo. La dimensione di questo nuovo disco è di 256MB, ma non puoi copiare o eliminare nessun file. Ovviamente questa memoria di massa è emulata dal Cortex-M3 STM103 (consulta il Datasheet) su una scheda EV. E’ una caratteristica per dimostrare la capacità dell’M3. E’ un’idea intelligente, la scheda prima invita l’utente a scaricare il driver, poi l’utente può installare il driver ed iniziare ad usarlo.

Controllate le immagini allegate dell’ACCESSstick: si tratta di un dispositivo USB biometricamente sicuro con tutti gli attuali client enterprise pre-installati che gli utenti portano con loro.

Per altre informazioni, consultate il datasheet e la sezione “Read more”. Questo dispositivo può offrire un singolo accesso, una sessione di salvataggio dati ed una robusta autenticazione biometrica per utenti aziendali.

USB Mass Storage

Tuttavia, ho saputo di persone che hanno utilizzato queste tecniche per vendere penne USB fasulle nei supermercati. Queste memorie USB erano marcate con dimensioni enormi come 320GB di memoria. E’ ridicolo vedere disponibili penne USB da 320GB a soli 12 USD.
Ma torniamo indietro e concentriamoci sull’implementazione di un dispositivo di memoria di massa. Mi occuperà dell’ host USB embedded in un altro blog.

L’implementazione di un dispositivo di memoria di massa USB è facilmente ed ampliamente utilizzabile. Potrete trovare molti progetti di riferimento presso NXP, Cypress, Microchip, Atmel e Freescale.

Le memorie di massa USB non richiedono particolari file di sistema per essere utilizzati nei dispositivi. Sono indipendenti dal sistema operativo, sebbene la maggior parte di essi sono formattati come FAT16/32. Come altre interfacce a basso livello, il set di comandi SCSI è usato nei dispositivi di memoria di massa fornendo un’interfaccia semplice per accedere ai settori dei dati. Grazie all’interfaccia SCSI, il sistema operativo Linux li riconosce sempre come driver SCSI.Il microcontrollore integrato in un dispositivo di memoria di massa può essere semplice simile ad un 80C51 o un PIC, finché dovrà tradurre i comandi a basso livello e quindi accedere alla memoria flash. Tale controller non deve ha molta intelligenza in fondo. Sta di fatto che la velocità globale di un driver flash è piuttosto elevata. I nuovi dispositivi multi-funzione integrano memorie di massa indipendenti tanto che gli utenti possono accedere direttamente alla memoria a velocità elevate. Questi dispositivi di solito lavorano in modalità differenti, modalità attiva e modalità salvataggio. Il controller del dispositivo effettuerà un semplice controllo sulla memoria flash in modalità di salvataggio. Ciò è semplice da verificare: quando collego il mio K750 al PC, non posso accedere in nessun modo al contenuto tramite l’interfaccia utente del telefonino.

In alternativa, un controller integrato può accedere ai dispositivi flash localmente, e trasferire file tramite USB. Questo perché il controller integrato implementa il file system, il driver flash a basso livello, sfrutta un algoritmo di puntamento ed utilizza un protocollo USB proprietario. La velocità complessiva di trasferimento dei file è relativamente bassa in un sistema integrato. Il pocket PC è un buon esempio per questo tipo di struttura di sistema.

Se vorrete sviluppare un progetto Linux integrato, dovrete controllare quale tipo di accesso è utilizzato nel progetto. In default, Linux lavora come un host USB, e non come un dispositivo USB. Se volete che il vostro sistema si comporti come un dispositivo, visitate API Framework per gadget Linux USB.

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 14 utenti e 58 visitatori collegati.

Ultimi Commenti