Home
Accesso / Registrazione
 di 

DIY: Come rendere la propria tastiera luminosa

tastiera luminosa DIY

Sarà capitato a molti di voi di dover lavorare al computer di notte e di non poter accendere la luce magari per non disturbare altre persone presenti nella stanza: una tastiera a led può essere davvero molto pratica in queste circostanze ma se volete risparmiare un bel po’ e avete l’hobby del fai da te elettronico esiste un metodo per trasformare in pochi passaggi la vostra vecchia keyboard tradizionale in una moderna http://www.instructables.com/id/Illuminated-Keyboard-Hack/?ALLSTEPS >tastiera luminosa DIY.

Un DIY basato sulla semplicità e il risparmio: questo tutorial richiede infatti pochi passaggi per essere completato e permette in circa mezz’ora di lavoro di rendere la propria tastiera luminosa spendendo all’incirca 5 €.
Vediamo allora quali sono i materiali necessari e in cosa consiste questo hack sulla tastiera.

Materiali necessari per la tastiera luminosa DIY

Ecco cosa bisogna procurarsi prima di iniziare il progetto: prima di tutto, ovviamente, una vecchia tastiera (qualsiasi modello, purché funzionante, può andar bene).
Occorrono inoltre:
- 2 led da 5 mm
- Il cavo di un telefono
- Una coppia di tubi termoretraibili
- Una saldatrice
- Uno spela-fili
- Un trapano con punte piccole

Come illuminare la propria tastiera

Veniamo allora al procedimento nel dettaglio: prima di tutto bisogna ovviamente smontare ed aprire la tastiera.

All’interno andrete a lavorare sul circuito: togliere le due viti che lo fissano per poterlo rigirare e andare ad operare sul retro. Scegliere dunque un tasto con led poco usato nella tastiera, ad esempio “Scr Lock” (o in alternativa “Num Lock”) : rimuovere il led corrispondente a questo tasto. Questo led può essere comunque conservato per altri esperimenti perché si tratta in ogni caso di un led perfettamente funzionante.

Prendendo il cavo del telefono scegliere a questo punto due fili dalla schermatura da rimuovere, ad esempio il rosso per il positivo e il nero per il negativo. Saldare due estremità rosse con il polo positivo del led sul circuito. Analogamente saldare anche i due fili neri con il polo di contatto negativo. Ora che i cavi sono collegati al circuito effettuare due piccoli fori in corrispondenza degli angoli superiori della tastiera per farci passare il filo rosso e quello nero e collegarci dunque il circuito.

Avvitare e chiudere bene la tastiera. Per ottenere un design più preciso e rifinito si possono attorcigliare su se stesse le estremità dei fili elettrici che sporgono dai fori applicati alla tastiera e farle scorrere dentro due tubi termoretraibili. E’ il momento di applicare la nostra fonte luminosa per la tastiera: collegare allora la coppia di led alle estremità dei cavi che fuoriescono da tubi termoretraibili.

Per ragioni di maggior sicurezza si possono infine ricoprire con del nastro isolante le piccole porzioni di filo del collegamento scoperte. Il semplice progetto è terminato: è possibile orientare le piccole lucine a led nel modo più conveniente sulla traiettoria della tastiera ed usare così la luce necessaria per il lavoro senza disturbare nessun altro o consumare troppa corrente.. Esistono lampadine e tastiere led ma, a parte il risparmio economico, questo oggetto nel suo risultato finale sarà senza dubbio originale e pienamente nello spirito del fai da te!

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 14 utenti e 78 visitatori collegati.

Ultimi Commenti