DIY – Dispositivo USB creato da un cavo USB

Dispositivo USB DIY

Un dispositivo USB, come una chiavetta ad esempio, è ormai uno degli oggetti più comuni che le persone possiedono; quindi ogni tanto qualcuno si fa venire in mente un modo per renderlo più originale, come spiegato passo dopo passo in questo progetto fai da te. Il lavoro consiste quindi nel ricavare un dispositivo USB DIY utilizzando una vecchia chiavetta e un cavo USB: il risultato è davvero simpatico e d’effetto, a costo zero e con pochi materiali!

Materiali e strumenti per creare un dispositivo USB da un cavo USB

Vediamo di cosa abbiamo bisogno:
– Un cavo USB, non importa la lunghezza, basta che sia tipo A maschio.
– Una chiavetta USB
– Un taglierino
– Un coltello
– Colla

Aprire la chiavetta USB

Come prima cosa bisogna aprire la custodia della chiavetta per estrarre il circuito stampato, cercando di fare attenzione a non danneggiarlo. È anche importante controllare la lunghezza del circuito stampato per assicurarsi che entri all’interno del connettore USB del cavo. Per rendere l’apertura più semplice, conviene usare un taglierino per staccare la giuntura di colla tra i due pezzi plastica.

Intanto c’è da preparare lo spinotto USB di tipo A maschio per il circuito della chiavetta. Dopo aver tagliato il cavo alla lunghezza desiderata, aprire il cuneo di metallo del connettore che dovrebbe andare via piuttosto facilmente, poi misurare il circuito stampato in modo da poter tagliare la massa di colla (sempre che quella che state usando voi ce l’abbia) posta alla fine, della lunghezza esatta all’interno della spina, così da poter impedire alla chiavetta di entrare ulteriormente una volta collegata.

Ricollegare il tutto

Incollare il circuito stampato all’interno del cuneo di metallo, che va poi a sua volta inserito nel connettore; controllare che tutto sia chiuso e incollare. L’aggiunta di un po’ di termocolla alla fine del connettore potrebbe essere una buona idea, visto che aiuterebbe a mantenere la chiavetta ben salda.
Un ulteriore sicurezza si può ottenere con l’utilizzo di una morsa, che possa permettere alla colla di assestarsi correttamente, poiché lo spinotto di plastica si potrebbe anche spostare. Infine, come decorazione aggiuntiva, si può aggiungere un anello portachiavi e tenere la propria chiavetta sempre a portata di mano.

STAMPA     Tags:, ,

Leave a Reply