Home
Accesso / Registrazione
 di 

DIY pulsossimetro

DIY pulsossimetro

Questo pulsossimetro fai da te è molto interessante. E' basato su un microcontrollore Freescale e rileva il battito cardiaco ed anche la saturazione dell'ossigeno nel sangue. Il principio di misurazione della saturazione è basato sul fatto che il sangue ossigenato (in particolare, emoglobina) assorbe diverse lunghezze d'onda.

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog
ritratto di Bruno

Ciao a tutti, mi piacerebbe conoscere più dettagli su questo pro

Ciao a tutti, mi piacerebbe conoscere più dettagli su questo progetto...

il link non riesco ad aprirlo ma mi interessa provare a realizzare un pulsiossimetro da solo...
mi aiutate? Grazie mille.

ritratto di Luigi Francesco Cerfeda

Fondamentalmente un pulsiossimetro consiste di due LED, che emet

Fondamentalmente un pulsiossimetro consiste di due LED, che emettono una luce rossa (tipicamente con λ=650-660 nm) ed una infrarossa (con λ = 805 nm), usati in combinazione ad un fotodiodo ricevente. I due LED sono posti da un lato del dito (o dell’orecchio), mentre il fotodiodo è posizionato dalla parte opposta. Il sistema misura l’assorbanza alle due lunghezze d’onda da parte dell’emoglobina. Il valore dell’assorbanza della luce rossa varia con la percentuale di saturazione dell’emoglobina e pertanto può essere utilizzata per stimare quest’ultima, attraverso una misura differenziale.
Per ulteriori informazioni sul fenomeno fisico che viene sfruttato puoi leggere il capitolo dedicato alle prorpietà ottiche del sangue su questa dispensa ( Si tratta di materiale didattico coperto da copyright, ma è liberamente consultabile a questo indirizzo http://131.114.31.13/images/stories/MediaArchive/Pdf/corsi/bioingegneria/modelli-fenomeni-...)

ritratto di Luigi Francesco Cerfeda

Il sito linkato nell'articolo lo puoi trovare a questo indirizzo

Il sito linkato nell'articolo lo puoi trovare a questo indirizzo http://www.elektroda.pl/rtvfor... ... ma è in polacco , buona forutna ! :D

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 13 utenti e 81 visitatori collegati.

Ultimi Commenti