Home
Accesso / Registrazione
 di 

Double Balloon Enteroscopy per la gastroenterologia pediatrica

La Double Balloon Enteroscopy permette di raggiungere anche le parti più nascoste dell'intestino tenue, anche nei bambini

La gastroenterologia pediatrica effettuata con la Double Balloon Enteroscopy potrebbe essere la risposta a molti problemi nella diagnosi di malattie all’intestino tenue. La tecnica, inventata per il trattamento di pazienti adulti, si dimostra però efficace anche nei bambini, sui quali le normali tecniche enteroscopiche creano molti problemi a causa dello spazio limitato per gli strumenti.

L'evoluzione della gastroenterologia pediatrica

Nell'ambito delle gastroenterologia pediatrica, la Double Balloon Enteroscopy fa parte delle tecniche di enteroscopia assistita da dispositivo: è una tecnica che permette un esame completo dell’intestino tenue, e potrebbe essere usata anche in pediatria con successo così come lo è stata nella medicina degli adulti, secondo uno studio del Nationwide Children's Hospital.

La Double Balloon Enteroscopy (DBE) è una procedura già disponibili negli adulti e consente ai medici di raggiungere le parti dell’intestino tenue che non possono essere raggiunte utilizzando le normali procedure endoscopiche. A causa di problemi di accesso e limitazioni di dimensione, la Double Balloon Enteroscopy viene raramente considerata una opzione fattibile in pediatria. Di conseguenza, si sa ancora poco di questa tecnica in gastroenterologia pediatrica.

"Dal momento dell'introduzione della fibroscopia nel 1950, l'endoscopia gastrointestinale ha subito grandi progressi nel modo in cui essa può aiutare nella diagnosi e nel trattamento dei pazienti", ha dichiarato Steven H. Erdman, MD, gastroenterologo al Nationwide Children's Hospital e uno degli autori dello studio.

Eppure, anche con questi progressi, l'esame endoscopico ed il trattamento dell’intestino tenue sono rimasti una sfida, soprattutto nei bambini. "L’uso dell’enteroscopia intestinale nella popolazione pediatrica è relativamente sconosciuto e sottoutilizzato", ha detto il dottor Erdman, professore di Pediatria Clinica presso il College of Medicine della Ohio State University.

Gli esperimenti di gastroenterologia pediatrica con DBE

Per fare luce sulle indicazioni e sugli eventuali benefici della DBE in gastroenterologia pediatrica, i medici della Nationwide Children's hanno esaminato i risultati dei casi di Double Balloon Enteroscopy eseguita in ospedale durante un periodo di due anni. I medici hanno eseguito un totale di tredici procedure di Double Balloon Enteroscopy su 11 pazienti in età pediatrica e adolescenziale. Prima del DBE, tutti i pazienti sono stati sottoposti ad una valutazione diagnostica dettagliata, compresi esami di laboratorio e di imaging diagnostico radiologico con endoscopia superiore, endoscopia, colonscopia e la capsula CE. Piccoli reperti anomali a livello intestinale o piccoli sintomi continuati di malattie intestinali senza diagnosi con i metodi convenzionali sono stati usati come indicazioni per la Double Balloon Enteroscopy.

Due dei pazienti sono stati sottoposti a Double Balloon Enteroscopy per il trattamento di piccoli polipi intestinali associati a sindrome di Peutz-Jeghers, e hanno notevolmente migliorato i loro sintomi di dolore addominale e sanguinamento. Un altro paziente è stato sottoposto a Double Balloon Enteroscopy per rimuovere una piccola emorragia intestinale dovuta a una malformazione vascolare che aveva causato danni e sintomi di anemia cronica. Altri due pazienti avevano storie di diarrea sanguinosa, anoressia e perdita di peso; l’uso della Double Balloon Enteroscopy ha fornito prove che portano alla diagnosi della malattia di Crohn, mentre le altre tecniche mediche erano stato infruttuose.

La Double Balloon Enteroscopy può essere usata in caso di disturbi addominali, seguendo la procedura dovuta alla distensione gassosa, come si è visto in cinque delle 13 procedure. Utilizzando l'anidride carbonica, piuttosto che aria normale per riempire l'intestino durante questa procedura ha eliminato il problema.

Prendendo atto dei limiti di questo studio su un piccolo numero di pazienti di una singola istituzione, il dottor Erdman dice che la Double Balloon Enteroscopy sembra essere una valida opzione per la gastroenterologia pediatrica. "La nostra esperienza suggerisce che la Double Balloon Enteroscopy mostra un grande potenziale nella diagnosi e nella gestione delle malattie pediatriche tenui senza rischi eccessivi", ha detto. Dopo il completamento della relazione iniziale, otto ulteriori procedure DBE sono state completate con simili risultati positivi.

Anche se la Double Balloon Enteroscopy mostra un grande potenziale, il dottor Erdman avverte che i centri pediatrici potrebbero non essere in grado di dedicare le risorse necessarie e il tempo necessario per fornire questo tipo di servizio. "La DBE per gastroenterologia pediatrica rimane una procedura intensiva a livello di risorse e richiede più personale, l'anestesia generale e il tempo di procedura estesa, oltre al costo per le attrezzature", ha detto. "Questi strumenti sono stati progettati per l'uso negli adulti e la dimensione è una limitazione che rimane da affrontare prima che la Double Balloon Enteroscopy possa diventare uno strumento più standardizzato in gastroenterologia pediatrica".

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 5 utenti e 123 visitatori collegati.

Ultimi Commenti