Home
Accesso / Registrazione
 di 

Dove sarai domani? C'è un programma che lo sa già!

Indovino

Storicamente è stato fatto molto lavoro per riuscire a predire dove una persona si troverà nel prossimo futuro. L'analisi diventa sempre più complicata man mano che si cerca di predire un tempo più lungo. Oggi esiste un algoritmo che permette, realisticamente, di fare previsioni in maniera sufficientemente accurata. Vediamo insieme di che cosa si tratta e diamo il benvenuto a Far Out.

Contenuto esclusivo per gli ABBONATI PLATINUM di Elettronica Open Source.

Leggi subito tutto l'articolo e poi ricevilo in PDF all'interno di EOS-Book insieme a tanti altri vantaggi offerti dall'Abbonamento Platinum! Diventa Utente PLATINUM

SCOPRI TUTTI I VANTAGGI DI UN ABBONAMENTO ANNUALE CHE COMPRENDE ANCHE TUTTO L'ARCHIVIO

 

 

 

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog
ritratto di gio22

Bello

Bell'articolo, forse anche sconvolgente..
Lo dico io. La Matematica è alla base di tutto.!!!

ritratto di Piero Boccadoro

O se non proprio alla base

O se non proprio alla base comunque si tratta di un linguaggio universale che ha la forza di raccontare a ciascuno di noi un pezzo delal sua stessa vita, anche quotidiana.
E questa ne è la dimostrazione più palese :)

ritratto di Emanuele

Matematica = Vita

La matematica regola indubbiamente la nostra vita, tutto l'universo (e forse anche oltre è una "questione di tempi) ma anche le cose più semplici, di tutti i giorni, il classico "nel posto giusto al momento giusto" che può cambiarti la vita oppure il "tempismo perfetto" tipico delle strategie di successo.

Però l'uomo ha anche un cuore, ed il cuore è imprevedibile ed a volte per noi amanti della matematica l'imprevisto può essere anche piacevolmente sorprendente..... solo che forse non ne siamo abituati :)

Qualche tempo fa un Ing. Elettronico mi chiese di collaborare ad un progetto di previsione statistica migliorata da un algoritmo neurale, una sorta di Echelon avanzato. Il mio compito era di progettare interamente l'hardware e di collaborare all'algoritmo...... non accettai la collaborazione per non vincolarmi troppo in un progetto molto lungo e forse anche per un pizzico di sano spirito romantico :)

Prevedere il futuro non è poi così difficile (purtroppo). Dove sarà Federico domani?
http://www.kickstarter.com/projects/1461902402/a-bit-e-of-me

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Chi è online

Ci sono attualmente 13 utenti e 74 visitatori collegati.

Ultimi Commenti