Home
Accesso / Registrazione
 di 

Driver Dimmerabili Per LED

Driver dimmabili per led

E' stato annunciato un nuovo driver della National Semiconductor, LM3448 per illuminazione dimmerabile a LED per potenze da 2 a 8W.
E' presente un sistema integrato con MOSFET ad alta tensione di 600V e bassa resistenza Ron che riduce la complessità della progettazione e migliora l'efficienza del driver-LED.

L'architettura integrata e brevettata facilita l'applicazione di driver per lampade a LED a bassissimo numero di componenti esterni.
L'LM3448 può funzionare in sistemi isolati e non isolati impiegando buck flyback o buck-boost e utilizzando circuiti PFC sia attivi che passivi.

CARATTERISTICHE

Campo di lavoro con tensione AC d'ingresso comprese tra 85VAC e 265VAC;
bassa corrente a riposo;
protezione shutdown termico;
blocco in caso di alimentazione sotto la soglia di tensione;
limitazione della corrente di picco e protezione a LED aperto;
Riconoscimento dell'angolo di fase di ingresso dimmer;
Frequenza di commutazione regolabile;
Nessun sfarfallio possibile ( frequenza di 120Hz );
Basso profilo 16-pin package SOIC 16 pin
Possibile saldatura ad onda.

SCHEMA A BLOCCHI

DESCRIZIONE

L'LM3448 contiene tutta la circuiteria necessaria per costruire un driver a corrente costante per il LED alimentato direttamente dalla rete (AC / DC buck - step-down) oppure alimentato dall'uscita proveniente da un convenzionale dimmer a TRIAC.

Il circuito che rivela l'angolo d innesco utilizza un comparatore con una tensione di soglia di 7.21V per monitorare il pin BLDR per determinare se il TRIAC è acceso o spento.
L'uscita del circuito di Angle Detect è limitato ad un valore tra 0V a 4.0V dal buffer e presentato al pin ASN con una rete di ritardo che viene utilizzata per filtrare il rumore che può essere presente in questo segnale.
La rete di ritardo R1 e C2 formano un filtro passa-basso, con una larghezza di banda dell'ordine di 1.0Hz.

L'LM3448 offre una corrente costante per LED ad alta potenza di illuminazione e include un decoder dell'angolo di fase DIM.
Il decoder DIM permette una vasta variazione di luminosità del LED utilizzando i normali potenziometri di regolazione dei dimmer a variazione di fase d’innesco del TRIAC.

Il generatore di rampa produce una onda a dente sega di 5,85 kHz con un minimo di 1,0 V e un massimo di 3,0 V.
Il segnale ASN filtrato entra sul pin FLTR1 dove viene confrontato con il uscita del generatore di rampa.
L'uscita del comparatore rampa avrà un’uscita alta che è inversamente proporzionale alla il livello di tensione media al pin FLTR1.

Tuttavia, poiché il segnale FLTR1 può variare tra 0V e 4.0V (che sono i limiti della ASN), e il segnale generatore di rampa varia solo tra 1.0V e 3.0V, l'uscita del comparatore di rampa potrà essere continuamente alta per VFLTR1 <1,0 V e completamente zero per VFLTR1> 3.0V.
Questo consente una decodifica di fase da 45 ° a 135 ° per una variazione di luminosità in una gamma tra 0 - 100%.

L'uscita del comparatore di rampa pilota il gate del MOSFET a canale N attraverso un trigger di Schmitt e l’ingresso DIM.
Il drain del MOSFET è tenuto fino a 750 mV da un Resistenza di 50kOhm.
Dato che il MOSFET inverte l'uscita del comparatore rampa, la tensione di drain del MOSFET è proporzionale all’andamento del ciclo della tensione di linea che passa attraverso il dimmer a TRIAC.
L'ampiezza del generatore di rampa causa questa proporzionalità nel "limite fisico" per cicli di lavoro superiore al 75% e inferiore al 25%.

Il segnale di drain del MOSFET passa attraverso un filtro RC costituito da una resistenza interna 370kOhm e un condensatore esterno sul pin FLTR2 determinando una banda sui 10 Hz.

Questo forma un secondo filtro passa-basso a ridurre ulteriormente il ripple di questo segnale che viene utilizzato come riferimento dal comparatore PWM.
L'effetto ottenuto è che l'uscita del decoder dim è una tensione continua la cui ampiezza varia tra 0V a 750 mV come la regolazione del dimmer varia dal 25% al 75%.

La tensione di uscita del decoder dim controlla direttamente la corrente di picco del led mediante il controllo della conduzione del MOSFET interno collegato al pin SW.

DATA SHEET LM3448

link pdf

Anche la Texas presenta il suo nuovo driver TPS92070 con un avanzato controller PWM ideale per applicazioni di illuminazione a LED in bassa potenza.

DATA SHEET TPS92070

link pdf

Il controller TPS92070 fornisce corrente continua a LED che comporta una maggiore efficienza dei diodi LED.
Il TPS92070 fornisce un controllato sull'emissione di luce in modo esponenziale in base alla regolazione con potenziometro esterno.

Una volta raggiunta la soglia di guardia, il dimmer viene levato, il TPS92070 imposta un uscita per disabilitare il circuito PFC e ottimizza così il funzionamento del driver.
La corrente del LED viene rilevata tramite uno Shunt e un amplificatore di precisione.

Il flyback AC / DC presente nel TPS92070 LED-driver, genera corrente costante e si adatta all'uso sia nel modo dimmerabile-LED sia nel modo a LED con luce uniforme e costante.

Utilizzando un secondario del trasformatore come feedback si elimina la necessità di optoisolatori e amplificatori di errore garantendo comunque l'isolamento tra la parte AC e quella DC, riducendo le dimensioni e costi e migliorando l'affidabilità e sicurezza.

Il TPS92070 può funzionare in entrambi i sistemi isolati e non isolati impiegando la topologia flyback flessibile e permette la selezione dei componenti esterni, per dimensioni, costi e requisiti normativi.
Il package del TPS92070 è un TSSOPs 16-pin.

 

 

Scrivi un commento all'articolo esprimendo la tua opinione sul tema, chiedendo eventuali spiegazioni e/o approfondimenti e contribuendo allo sviluppo dell'argomento proposto. Verranno accettati solo commenti a tema con l'argomento dell'articolo stesso. Commenti NON a tema dovranno essere necessariamente inseriti nel Forum creando un "nuovo argomento di discussione". Per commentare devi accedere al Blog

 

 

Login   
 Twitter Facebook LinkedIn Youtube Google RSS

Ultimi Commenti